venerdì, 24 Settembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaLa biodiversità: un piano d'azione...

La biodiversità: un piano d’azione regionale

-

Qual è lo stato della biodiversità in Toscana? E quali sono le misure e le politiche possibili? Saranno questi i principali temi del Convegno che si terrà lunedì 15 giugno, a partire dalle 9.30, all’Auditorium del Consiglio della Regione Toscana.

Saranno difatti presentati non solo i risultati del primo anno di attività per la redazione del Piano regionale per la conservazione della biodiversità, ma anche dati e strumenti sulle conoscenze attuali sulla biodiversità in Toscana e le nuove iniziative intraprese. 

“La biodiversità in Toscana: dalle conoscenze alle politiche. Verso un piano d’azione regionale” è organizzato dalla Regione Toscana – Assessorato difesa del suolo e servizio idrico integrato e dal WWF Italia, con il contributo della Direzione Protezione Natura del Ministero dell’Ambiente.

La collaborazione tra Regione Toscana e WWF Italia, avviata grazie al protocollo d’intesa sottoscritto con il WWF Italia per l’attuazione della Conservazione Ecoregionale, è volta a definire un piano di azioni utili per poter arrestare la perdita di biodiversità nell’Ecoregione Mediterraneo centrale.  L’idea del progetto è quella di coinvolgere sia esperti qualificati, sia attori territoriali, a partire dalle Province e gli altri Enti gestori delle Aree naturali protette nazionali e regionali.

Durante il convegno di lunedì sarà pertanto illustrata la strategia regionale d’intervento per la biodiversità in Toscana, finalizzata alla redazione del Piano d’Azione regionale per la conservazione della biodiversità in Toscana. Molti gli interventi previsti, in seguito ai quali si concluderà la giornata con un dibattito sul tema delle priorità regionali d’intervento per contrastare le minacce per la biodiversità.

 

 

 
 

 
                                    

Ultime notizie