Secondo dati dell’OMS circa il 20% (pari a quasi 10 milioni di soggetti) delle morti per malattia nel mondo è dovuto a cause respiratorie.
Si prevede che la mortalità aumenterà ancora e che nel 2020 dei 68 milioni di morti in tutto il mondo, 11,9 milioni saranno causati da malattie respiratorie.

Alla  fine dello scorso anno, AIMAR (Associazione Scientifica Interdisciplinare per lo Studio delle Malattie Respiratorie) ha organizzato a Roma la “Conferenza Nazionale di Consenso in Medicina Respiratoria” con l’obiettivo di definire nuovi modelli di riferimento sostenibili nella prevenzione, diagnosi, cura e riabilitazione delle malattie respiratorie. Per divulgare i risultati della Conferenza Nazionale di Roma a livello regionale, AIMAR ha organizzato una serie di 17 Conferenze regionali denominate “Primavera AIMAR” che si svolgeranno contemporaneamente sabato 12 aprile in tutta Italia.

Il consenso raggiunto a Roma sui più importanti temi clinici della Medicina Respiratoria verrà sottoposto a valutazione, discussione e adattamento alle singole realtà regionali. A Firenze l’appuntamento, ad ingresso libero, è allo Starhotels Michelangelo in viale Fratelli Rosselli, 2.

Oltre agli esperti pneumologi, ai responsabili della sanità pubblica e a quelli delle Associazioni dei pazienti, parteciperanno i medici di medicina generale e potranno intervenire gli stessi pazienti. La “Primavera AIMAR” è una manifestazione unica nel suo genere, mai realizzata prima d’ora in Italia.