lunedì, 6 Dicembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaLa Toscana ricorda l'11 settembre

La Toscana ricorda l’11 settembre

Martini e Domenici ricordano l'11 settembre

-

«Nel settimo anniversario dell’attentato alle Torri Gemelle voglio ribadire lo sdegno e la solidarietà unanime per un’aggressione barbara come quella che ha sconvolto l’America e il mondo intero l’11 settembre 2001».

Lo sottolinea il presidente della Toscana, Claudio Martini, che approfitta dell’occasione per aggiungere che martedì prossimo incontrerà il nuovo console americano a Firenze Mary Ellen Countryman.

“Sette anni fa il mondo intero si è stretto attorno alla tragedia americana. Tutti, quel giorno, ci siamo scoperti più vulnerabili – ricorda Martini – e martedì, quando incontrerò il nuovo console, rinnoverò a lei da parte di tutta la Toscana  i sentimenti di più profonda amicizia che ci legano al popolo americano”.

Il sindaco Leonardo Domenici ha inviato un telegramma alla neo console degli Stati Uniti  Countryman. “A sette anni dal drammatico attentato alle Torri Gemelle di New York – scrive il sindaco – desidero rinnovare i sentimenti della solidarietà e della partecipazione di tutta la città e delle sue istituzioni. Firenze, crocevia di popoli e culture diverse, si stringe alla numerosa comunità americana presente in città a testimoniare un legame forte e profondo che dura da sempre e una inesauribile volontà di pace e di dialogo”.

Ultime notizie