domenica, 20 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Lavori su rete gas e...

Lavori su rete gas e alberi, ecco gli interventi ”di Natale”

Lavori sulla rete del gas e potatura di alcuni alberi, ecco quali saranno gli interventi del comune di Firenze in programma per i prossimi giorni.

-

Lavori natalizi.

GLI INTERVENTI. Lavori alla rete del gas in via Baracca e viale Gramsci e le potature in viale dei Mille. Sono questi gli interventi non rinviabili e programmati dagli uffici della mobilità tra la fine di dicembre e l’inizio di gennaio in modo da ridurre, per quanto possibili, i disagi alla circolazione cittadina.

VIALE DEI MILLE. Si inizia con le potature degli alberi in viale dei Mille. L’intervento è indispensabile per la messa in sicurezza dei percorsi utilizzati nelle gare del Mondiale di Ciclismo e, per ragioni legate al ciclo stagionale degli alberi, deve essere effettuato nella stagione invernale. Quindi la direzione mobilità ha stabilità di sfruttare il periodo delle vacanze scolastiche per avviare l’intervento che poi continuerà, con modalità diverse, anche a gennaio.

VIA PACINOTTI-VIALE MARCONI. Da giovedì 27 a domenica 30 dicembre saranno effettuate le potature del primo lotto nel tratto via Pacinotti-viale Marconi (incroci esclusi). Visto che si tratta di alberi alti le cui chiome occupano l’intera luce della carreggiata, sarà necessario chiudere il tratto di viale dei Mille. Il provvedimento di chiusura sarà in vigore nella fascia oraria 8.45 – 17. I veicoli provenienti dalle Cure e diretti in zona stadio dovranno quindi svoltare a sinistra in via Pacinotti e poi riprendere viale Volta. I mezzi diretti verso il centro città dovranno invece svoltare a destra, sempre in via Pacinotti, dirigendosi verso Ponte al Pino e via Masaccio. A seguire, in concomitanza con lo svolgimento di Pitti Immagine Uomo, l’intervento sarà effettuato con soli restringimenti di carreggiata nel tratto piazza delle Cure-via Pacinotti. Terminata la manifestazione, torneranno di nuovo le chiusure, sempre a tratti, del viale da viale Marconi a viale Fanti.

BITI. “Si tratta di lavori molto importanti per il patrimonio arboreo della città – sottolinea l’assessore all’ambiente Caterina Biti –. Ricordo che le potature non possono essere fatte in tutti i periodi dell’anno, ma solo quando le piante sono a ‘riposo’. È per questo che questi interventi devono essere effettuati soltanto in questo periodo”.

VIA BARACCA. Riguardano invece la rete di distribuzione del gas i due interventi programmati tra la fine di dicembre e l’inizio di gennaio rispettivamente in via Baracca e viale Gramsci. Per la precisione sono lavori di potenziamento necessari per l’accresciuta richiesta di gas per gli impianti di riscaldamento. In via Baracca l’intervento inizierà giovedì 27 dicembre, a partire dalle 9 di mattina, e riguarderà il tratto in corrispondenza dell’incrocio con via Leoncavallo. Via Baracca diventerà a senso unico da via Paganini verso piazza Puccini. I mezzi diretti verso via Paganini dovranno utilizzare via di San Donato. L’intervento terminerà sabato 29 dicembre.

VIALE GRAMSCI. Inizierà invece la prima settimana di gennaio l’intervento di potenziamento della rete di distribuzione del gas in viale Gramsci. Da mercoledì 2 a sabato 5 gennaio nel tratto da viale Segni a viale Mazzini scatterà un restringimento di carreggiata con disassamento della linea di mezzeria. Sono in corso da parte degli uffici della mobilità ulteriori approfondimenti sull’esatta posizione della tubazione in modo da poter definire, nei prossimi giorni, provvedimenti di circolazione ancora più puntuali.

MATTEI. “Sappiamo che si tratta di interventi destinati ad avere un impatto considerevole sulla circolazione cittadina, ma si tratta di lavori non più rinviabili – commenta l’assessore alla mobilità e manutenzioni Massimo Mattei –. Per ridurre il disagio, li abbiamo pianificati nel periodo delle vacanze scolastiche, quando la pressione dei veicoli sulle strade si riduce leggermente. Non possiamo invece programmare i lavori in orario notturno perché si tratta di una modalità non compatibile né con i cantieri relativi alla rete di distribuzione del gas né con le potature. Invito quindi i cittadini ad avere pazienza perché, nonostante i nostri accorgimenti, qualche ripercussione sulla circolazione cittadina sarà inevitabile”.

Ultime notizie

Elezioni regionali Toscana 2020: affluenza al 36,29% alle ore 19

I dati sull'affluenza alle urne alle ore 19 del 20 settembre per le elezioni regionali 2020 della Toscana

Fiorentina-Torino, le immagini della gara

Biraghi, Castrovilli e Chiesa i migliori in campo

Referendum 2020: affluenza al 29,75% alle ore 19

I dati sull'affluenza al referendum 2020 sul taglio dei parlamentari: alle ore 19 del 20 settembre ha votato il 29,75%