domenica, 12 Luglio 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Lavori: tempi brevi in via...

Lavori: tempi brevi in via del Podestà

Bloccato l'allargamento dei marciapiedi in via del podestà. "Siamo in anticipo coi lavori" fanno sapere dal comune. Stesso discorso per via dei serragli e su una lo presunta proroga.Le pietre saranno ricollocate sulla carreggiata

-

Gli uffici hanno reso noto che con una lettera del 5 novembre 2007, “ il presidente ci comunicò la decisione del collegio di presidenza, datata 12 ottobre, relativa al mantenimento del doppio senso di circolazione in via del Podestà “.

Dall’ufficio tecnico viene reso noto anche che, riguardo alla durata dell’intervento, “ i tempi sono rispettati, anzi siamo in anticipo “.

Stesso discorso fanno i tecnici del comune per quanto riguarda i lavori in via dei Serragli e su una loro presunta proroga: “ l’unica proroga ha riguardato l’ordinanza di viabilità perché invece di un solo atto ne sono stati fatti due legati a due fasi successive dei lavori “.

Si procederà alla sostituzione delle condotte della rete idrica, fognaria, di distribuzione del gas e della telefonia e, in più, alla selezione delle pietre precedentemente rimosse, e che saranno, ripulite, restaurate e ricollocate sulla carreggiata.

Ultime notizie

Cinque casi e un decesso: il bollettino sul coronavirus in Toscana dell’11 luglio

Cinque nuovi casi, un solo decesso: i dati e le notizie di oggi, 11 luglio, sul contagio da coronavirus in Toscana

Dove vedere Inter Torino in tv: Sky o Dazn?

Grande attesa per Inter Torino il 13 luglio alle ore 21.45 che si giocherà a porte chiuse per la trentaduesima giornata del campionato: ma dove vederla in tv, su Sky o Dazn?

Guida 2020 ai locali estivi di Firenze, per drink e musica all’aperto

Sono meno, ma sono aperti: ecco i bar e gli spazi open air per trascorrere l'estate 2020 tra musica, buon cibo e divertimento (in sicurezza). Dal lungarno fino al centro passando dalla periferia

Stato di emergenza, arriva la proroga: cosa comporta

Ci sarà la (scontata) proroga dello stato di emergenza: quando finisce e cosa comporta? Ecco cosa prevede la legge