venerdì, 26 Febbraio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica "Lavoro sereno" al quartiere 3

“Lavoro sereno” al quartiere 3

Sono in programma due incontri, giovedì e sabato prossimi, sul tema "Il valore del Lavoro Sereno per il benessere delle persone e delle aziende" organizzati dalla Rete di Solidarietà del Quartiere 3, su proposta de "Gli Amici di Daniele", l'associazione impegnata a realizzare il progetto "Lavoro Sereno".

-

Un progetto in collaborazione con le associazioni Medicina Democratica e AdAtta. Il seminario vuole analizzare le problematiche legate al disagio lavorativo, riportando e confrontando le diverse esperienze che si stanno svolgendo in Toscana e, per la parte sindacale, anche a livello europeo. Gli ambiti interessati sono quello istituzionale, aziendale e dell’associazionismo ma l’iniziativa vuole evidenziare anche le problematiche delle organizzazioni del lavoro nelle aziende e negli enti pubblici e le prospettive legislative per la Regione Toscana.

I lavori del seminario si svolgeranno a Villa Bandini (in via di Ripoli 118) dalle 15 alle 19 il 19 febbraio e al Centro Anziani C.A.M.P.A. 3 (in via Biagini 6) dalle 9 alle 13 il 21 febbraio. “Il progetto dell’associazione «Gli Amici di Daniele» nasce dalla constatazione delle numerose difficoltà presenti nei vari ambienti di lavoro – spiegano gli organizzatori -. In particolare, si riscontrano forme di particolare disagio psicologico che si traducono spesso in vere e proprie patologie. Scopo del progetto è quello di migliorare il rispetto della dignità umana in ogni luogo di lavoro”.

Per informazioni: “Gli Amici di Daniele”, associazione di solidarietà ONLUS con sede legale in piazza M. D’Azeglio 38 a Firenze e sede operativa via S. Vincenzo, 8 a Montespertoli (Firenze). Telefono 0571/659236. E-mail: [email protected] Sito internet www.gliamicididaniele.it.

Notizia precedenteVia Trento, lavori conclusi
Notizia successivaNevicate e allerta meteo

Ultime notizie

Covid Toscana, casi ancora sopra ai 1.200: i dati del 26 febbraio

I dati del bollettino Covid della Toscana del 26 febbraio: casi di coronavirus ancora sopra quota 1200, preoccupazione per la zona rossa

Riapertura palestre, via libera alle lezioni individuali: cosa significa

Il nuovo protocollo del Cts apre alle lezioni individuali per la riapertura delle palestre: quali sono, cosa significa e da quando

Slitta ancora la riapertura delle palestre: oggi si decide fino a quando restano chiuse

Oggi la decisione sulla riapertura delle palestre: almeno un altro mese di chiusura, nel nuovo Dpcm si decide quando riapriranno

Il colore della Toscana la prossima settimana: zona arancione o rossa?

Si allontana la zona gialla. Il colore della Toscana la prossima settimana è probabile che resti lo stesso, ma per metà marzo c'è il rischio di passare da zona arancione a rossa. E intanto scatta il lockdown a Pistoia e Siena