Verso le elezioni europee: istruzioni per l’uso. In vista delle prossime elezioni europee, che si terranno a giugno,  i cittadini dell’Unione Europea residenti in Italia, che volessero votare per i membri del Parlamento europeo spettanti all’Italia, devono presentare, entro il 9 marzo, al sindaco del comune di residenza una richiesta di iscrizione nell’apposita lista aggiunta istituita presso il comune.

Non dovranno presentare alcuna domanda, però, coloro che si sono già iscritti in occasione di precedenti consultazioni europee. Uno schema di domanda, con informazioni sulla sua compilazione disponibili anche in inglese, francese e tedesco, è scaricabile dal sito http://elezioni.interno.it.