sabato, 26 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Le ex carceri tornano a...

Le ex carceri tornano a vivere

naugurazione del secondo lotto dell’intervento di recupero dell’ex complesso carcerario delle Murate. Un ricco programma di eventi

-

L’intervento di recupero ha permesso la creazione di 34 alloggi di edilizia residenziale pubblica, una piazza interna, la nascita di una nuova strada denominata via delle Vecchie Carceri, che collega via dell’Agnolo a via Ghibellina, nuovi spazi commerciali e a uso sociale.  

Alla cerimonia, che inizierà alle ore 18.00 e sarà aperta alla cittadinanza, parteciperanno il sindaco e l’assessore al patrimonio. Si procederà alla consegna delle chiavi agli assegnatari degli alloggi, per poi proseguire con il taglio del nastro e la visita guidata agli edifici.

Nella galleria al piano terra saranno invece presentate le creazioni di alcuni gioiellieri e si proietterà un video sui lavori di recupero delle ex Murate.  In programma anche un concerto di musica dal vivo della polistrumentista Claudia Bombardella.

Dalle 20 alle 21 in via delle Vecchie Carceri ci sarà inoltre un buffet aperto al pubblico e, in seguito, la seconda parte del concerto di Claudia Bombardella.

Alle 21,30 inizierà invece lo spettacolo teatrale intitolato “La Goletta Flight”. Lo spettacolo è tratto dal testo poetico di Derek Walcott, il più importante poeta e drammaturgo delle Indie Occidentali, che sarà interpretato da Gianluigi Tosto con il sottofondo musicale della violoncellista Damiano Puliti. L’evento è in collaborazione con Versilia Danza e ADAC e il supporto di Casa spa e Publiacqua.

Ultime notizie

Cosa fare a Firenze nel weekend: gli eventi del 26 e 27 settembre

Bancarelle, vintage, fiere, spettacoli e musei a 1 euro: il meglio del programma per l'ultimo fine settimana di settembre

Giornate europee del patrimonio 2020: musei a 1 euro a Firenze e in Toscana

Visite guidate gratis, eventi e aperture serali dei musei a un prezzo simbolico: cosa vedere in Toscana per le Gep 2020

Spid, cos’è e come richiedere il “codice” per i bonus di Inps e governo

Un solo nome utente e una sola password per accedere a tutti i siti: da quelli statali alle Regioni fino ai servizi comunali. Ecco la procedura per richiedere le credenziali uniche

Pin Inps addio: dal 1° ottobre serve lo Spid per richiedere i servizi online

Un piccola rivoluzione per l'accesso al portale dell'Istituto di previdenza: non si potrà più richiedere il Pin