“Il Polo di San Salvi diventerà una delle strutture più belle di Firenze perché riunirà il Liceo Scientifico A.Gramsci, l’Istituto tecnico per il turismo A. Saffi, l’Istituto commerciale Peano, in una cornice caratterizzata dal verde e da strutture culturali e sportive”. Con queste parole il presidente della Provincia di Firenze, Matteo Renzi, ha inaugurato questa mattina, i nuovi locali allestiti all’interno del liceo scientifico “A.Gramsci” di via del Mezzetta 7 a Firenze. I lavori – terminati nei tempi previsti – hanno riguardato un investimento complessivo di 1.360.000 euro.

Nel corso della mattinata il presidente Renzi e l’assessore all’Edilizia scolastica, Stefano Giorgetti, hanno incontrato il consiglio d’istituto per illustrare il progetto che coinvolgerà tutta l’area scolastica di San Salvi. “Entro settembre – ha annunciato Renzi – risolveremo il problema della sicurezza del Polo: la sera chiuderemo tutti gli accessi all’area per prevenire gli atti vandalici che spesso hanno riguardato la struttura”. L’edificio che ospita il Liceo è costituito dal piano terra e da due piani fuori terra. Il complesso scolastico accoglie due istituti scolastici: il liceo Scientifico “A.Gramsci” e l’Istituto Professionale Alberghiero “A.Saffi”. Finora il polo scolastico si presentava di fatto senza barriere che indicassero una divisione fisica fra i due istituti.

I lavori programmati dalla Provincia di Firenze hanno riguardato la chiusura con pareti vetrate del piano terra utilizzato a pilotis, anche allo scopo di creare nuovi locali da adibire ad uffici amministrativi di entrambi gli istituti. Il piano terra si articola su una pianta simmetrica di circa 1500 mq, dei quali circa 200 mq ospitano al bar scolastico che è stato posizionato in maniera baricentrica in modo tale da poter servire entrambi gli istituti e nel contempo costituire anche una separazione fisica fra di essi. Anche questa volta è stata una partita di calcetto tra amministratori pubblici e studenti, finita con un 3 a 0 a vantaggio dei ragazzi, ad inaugurare il nuovo campo di calcio che la Provincia di Firenze ha allestito nello spazio sportivo esterno all’edificio.

“Questi interventi – spiega l’Assessore provinciale all’edilizia, Stefano Giorgetti – permettono di liberare dagli uffici il primo piano dell’edificio. In questo modo aumenterà lo spazio disponibile per le attività didattiche. Al piano terra verranno quindi allestiti locali di corredo alle scuole come la biblioteca, l’archivio, le aule speciali, il bar scolastico, gli ambienti per l’incontro con i docenti e gli uffici amministrativi”. La parte inaugurata riguarda quella del Liceo scientifico “A.Gramsci”, mentre quella relativa all’istituto “A.Saffi” è in fase di esecuzione e sarà completata fra circa 2 mesi. Le prossime inaugurazioni in programma sono fissate per sabato 31 maggio, alle ore 12, e riguarderanno il Liceo scientifico Pontormo e la consegna dei lavori alll’Istituto Tecnico industriale Ferraris, entrambi a Empoli.