giovedì, 13 Agosto 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Asili nido, a breve le...

Asili nido, a breve le linee guida: niente obbligo di mascherina e gruppi stabili

A settembre ripartono gli asili nido: linee guida in arrivo, niente obbligo di mascherina né distanziamento, ma gruppi piccoli e stabili

-

A settembre si riparte. Torna la scuola, come confermato dalla ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina durante un’audizione alla Camera, e torna anche l’asilo nido: proprio per la riapertura degli asili nido arriveranno presto le linee guida con tutte le regole per i più piccoli, dall’obbligo di mascherina al distanziamento. Ma quando riaprono gli asili nido?

I principi saranno simili a quelli delle linee guida valide per le scuole del primo e secondo ciclo di istruzione (dalle elementari in su). Ma con alcune sostanziali differenze. “Un’attenzione particolare bisognerà darla ai bambini sotto i 6 anni – ha detto la ministra Azzolina alla Camera – e a quelli che per la prima volta risultano iscritti alla scuola, prevedendo momenti dedicati di ascolto e di primo ambientamento”.

Obbligo di mascherina e distanziamento, cosa è previsto per gli asili nido

Per molti versi le regole base delle linee guida per gli asili nido ricalcano quanto già stabilito per i centri estivi dedicati ai più piccoli. A partire, secondo le prime indiscrezioni, dalla mascherina che non sarà obbligatoria a scuola per i bambini al di sotto dei 6 anni. D’altra parte l’obbligo non è stato mai imposto nella fascia 0-6 anni, nemmeno durante la fase più acuta dell’emergenza coronavirus. Mentre si aspetta la decisione finale sull’obbligo di mascherina per la scuola, dalle elementari alle superiori, è assai probabile quindi che non ci sarà l’obbligo di mascherina negli asili nido.

Così come non sarà obbligatorio il distanziamento interpersonale: mantenerlo tra bambini dell’asilo nido, oltre che praticamente impossibile, sarebbe anche contrario alle esigenze educative di quell’età. Per loro il contatto fisico è essenziale e impedirlo sarebbe una costrizione.

Un passaggio che sembra inevitabile è quello del triage all’ingresso dei bambini dell’asilo nido: misurazione della temperatura, accertamento dell’assenza di sintomi riconducibili al Covid 19 e, forse, un’autocertificazione da far compilare ai genitori.

Asilo nido, in arrivo le linee guida

Ci sono quattro regole cardine nelle linee guida per l’asilo nido, indicate dalla stessa ministra Azzolina. Sono:

  • stabilità dei gruppi, magari in numero piccolo, in contatto sempre con gli stessi educatori e insegnanti, distanziati da gruppi diversi di bambini.
  • disponibilità di spazi ad uso esclusivo opportunamente igienizzati.
  • ingressi scaglionati.
  • mensa scolastica garantita, con tutte le precauzioni necessarie.

Oltre agli spazi, l’igienizzazione riguarderà anche gli arredi e gli oggetti, come i giochi, utilizzati dai bambini che verranno disinfettati più volte nel corso della giornata.

Ampia importanza sarà data agli spazi esterni degli asili nido. Le attività si sposteranno quanto più possibile nei giardini delle scuole e nelle aree attrezzate all’aria aperta, compatibilmente con le condizioni climatiche stagionali.

Il governo ha previsto uno stanziamento da 2,9 miliardi di euro per l’adeguamento delle scuole in vista della riapertura.

Il testo definitivo e completo delle linee guida per il ritorno negli asili nido sarà pubblicato a giorni. “Mentre le linee guida per gli studenti più grandi sono già pronte da tempo – ha detto Azzolina –, testate positivamente nel corso degli esami di Stato, le linee guida per i più piccoli, in particolare per gli asili nido, saranno pronti a breve“.

Quando riaprono gli asili nido

Una data rigida non c’è, ma se la domanda è quando riaprono gli asili nido la risposta valida per tutti è a settembre 2020. Sono i singoli comuni a fissare il calendario delle riaperture delle strutture educative nei propri territori. Con l’inizio dell’anno scolastico 2020-2021 fissato al 14 settembre (anche qui con lievi variazioni regionali) ci si può comunque aspettare che gli asili nido riapriranno intorno a quella stessa data o al massimo con una settimana di anticipo.

Ultime notizie

Referendum 2020, taglio dei parlamentari: quando e come si vota

C'è il quorum? Come e per cosa si vota? Quante schede ci sono? E la nuova data? Le risposte ai dubbi più comuni sul referendum costituzionale di fine estate

Covid, nuova ordinanza Speranza sul tampone obbligatorio: il testo in pdf

Cosa dice il provvedimento firmato il 12 agosto: test obbligatori per chi rientra da paesi europei a rischio, mentre la lista nera degli Stati "bloccati" si allunga

Paesi con divieto: quelli che possono entrare in Italia e quelli che non possono

Solo i cittadini di certi paesi possono entrare in Italia senza restrizioni: per alcuni resta l'obbligo di quarantena, 16 paesi bloccati

Grecia, Spagna, Croazia: l’obbligo di quarantena per chi torna in Italia dall’estero

Quali regioni prevedono la quarantena obbligatoria e il tampone per chi torna in Italia da Spagna, Grecia, Croazia e Malta