martedì, 26 Gennaio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica L'Italia "gioca" in piazza Ghiberti

L’Italia “gioca” in piazza Ghiberti

L'esordio dell'Italia ai campionati europei di calcio, in programma stasera alle 20.45 contro l'Olanda, potrà essere seguito sul maxischermo allestito in piazza Ghiberti in occasione della manifestazione calcistica continentale. Dove si potranno vedere anche molte altre partite.

-

Alcune partite del campionato europeo di calcio saranno infatti trasmesse sul maxischermo in piazza Ghiberti nello spazio “Las Palmas”, nell’ambito di Sant’Ambrogio Festival, che prevede per quelle serate anche performances ispirate a tradizioni popolari.

L’iniziativa è resa possibile dalla collaborazione tra gli assessorati allo sport e alla cultura e il Consiglio di Quartiere 1.

Questo il programma delle partite che sranno proiettate in piazza (tutte alle 20.45): Olanda-Italia (9 giugno), Olanda-Francia (13), Austria-Germania (16), Francia-Italia (17), Russia-Svezia (18), poi i quarti di finale (19, 20, 21, 22) la semifinale (26) e la finalissima (29).

Le proiezioni cominceranno tutte alle 20.45. L’ingresso è libero. Il divertimento (e il tifo) assicurato.

Ultime notizie

Quanti contagiati oggi in Italia: i dati delle ultime 24 ore per regione

I dati del 25 gennaio dal bollettino sul coronavirus: quanti contagiati da Covid-19 ci sono oggi in Italia e quanti morti?

Quante persone possono entrare in un negozio: come calcolare il numero massimo

Come calcolare il numero massimo di persone ammesse in un negozio: le regole anti-Covid del nuovo Dpcm, dal cartello a quanti clienti possono entrare per metro quadrato

Quando il cambio di colore delle regioni: ogni quanto vengono decisi i colori Covid

Permanenza più lunga in zona arancione e rossa: quando viene deciso il cambio di colore delle regioni italiane e quando cambiano effettivamente i colori, con l'entrata in vigore dell'ordinanza

Zona rosso scuro: cosa significa per chi vuole viaggiare in Europa e Italia

Nella "mappa" dell'Europa arriva una nuova zona, rosso scuro, con limitazioni per chi vuole viaggiare: cosa significa e cosa cambia nelle regioni italiane che finiranno in questa fascia di rischio