Mah, sarà la crisi che spinge a cercare rimedi nella buona sorte.Oppure la scaramanzia che i primi giorni dell’anno si fa sentire forte e tende a convincere il prossimo che “Sì, quest’anno andrà meglio e questa è la volta buona che vinco”.

Sta di fatto, qualsiasi sia il motivo, che quest’anno a Firenze mezzo milione di persone si sono decise a rischiare ed hanno investito qualche euro in un biglietto della lotteria Italia.

Nell’intera regione i biglietti staccati sono stati quasi un milione e mezzo: questo significa che un biglietto su tre è stato acquistato nella città del giglio.

Un pò più magro, invece, il capitolo vincite: per ora non si ha notizia di biglietti fortunati che abbiano arrichito qualche abitante del granducato…