lunedì, 21 Giugno 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaLucca, madre e figlio sequestrano...

Lucca, madre e figlio sequestrano ragazza incinta

Sequestrati e picchiati da madre e figlio 2 ragazzi a Lucca. la giovane addirittura in cinta.

-

Il giovane, residente nella piana, aveva una relazione con una coetanea, rimasta incinta. Pianificano il matrimonio, ma poi sorgono divergenze e i due si lasciano. Un sera di qualche settimana fa si incontrano in un locale sulla circonvallazione; inizia una forte discussione e il 25enne trascina la ragazza a casa di sua madre che si trova poco distante.

Il fratello 19enne della ragazza, avendo assistito alla scena, arriva in suo soccorso, ma invano; anzi, anche lui rimedia spintoni e schiaffi.

I due fratelli vengono costretti in casa per circa 2 ore, contro la loro volontà; e durante la permanenza madre e figlio aggrediscono la ragazza incinta, sbattendola sul divano tirandole i capelli e colpendola con schiaffi.

La madre del 25enne, contraria alla relazione tra suo figlio e la ragazza, cerca anche di colpire con un manico di scopa la ragazza incinta, senza riuscirvi perché il fratello di lei si frappone rimediando un ulteriore schiaffo.

Al termine delle sevizie lasciano andare i due
; la ragazza si reca al pronto soccorso, dove viene curata e ricoverata in osservazione visto lo stato di gravidanza. Scongiurato il pericolo per il nascituro, la giovane viene dimessa e si reca in Questura, dove sporge denuncia per i gravi fatti subiti. La Squadra Mobile effettua l’indagine e, al termine delle indagini denuncia madre e figlio.

Ultime notizie