venerdì, 29 Maggio 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Luci e colori in un...

Luci e colori in un “grigio” Natale

Da giovedì 18 dicembre Firenze si illuminerà per le feste: anche per questo Natale un po' "grigio" ci saranno luci e colori scenografici per le piazze e i monumenti della città.

-

L’illuminazione è stata realizzata grazie alla Silfi (la società che gestisce l’illuminazione a Firenze) e alla Camera di Commercio, che ha dato un finanziamento di 35.000 e durerà fino al 7 gennaio. Le zone dove saranno allestite alcune suggestive scenografie luminose sono la Loggia dei Lanzi e la Fontana di Nettuno in piazza della Signoria, Porta San Niccolò in piazza Poggi, la Torre della Zecca in piazza Piave, la Porta Santa Croce in piazza Beccaria e Porta Romana nel piazzale Porta Romana.

“Il periodo festivo di fine anno senza le luci di Natale non sembrerebbe festa – ha commentato Luca Mantellassi, presidente della Camera di Commercio -. La Camera di Commercio contribuisce a illuminare almeno il cuore della città perché sia di buon auspicio alla ripresa e di stimolo ai consumi. Con l’augurio a tutti di pensare e agire in modo positivo per Firenze e le sue potenzialità inespresse”.

“La Silfi, sempre attenta alle istanze della città, in questo momento, non poteva sottrarsi nel fare la sua parte – ha detto Patrizia Zavataro, presidente di Silfi -. Questa realizzazione assieme agli alberi di Natale accesi all’ospedale Meyer e a Montedomini, vuole essere un auspicio di speranza per il futuro e l’augurio di un sereno Natale per la città”.

Ultime notizie

Frecce Tricolori, programma e orario del passaggio nei cieli di tutta Italia

Uno spettacolo di colori nei cieli di tutta Italia. In vista della festa della Repubblica la Pattuglia acrobatica nazionale sorvolerà le principali città italiane. Il calendario e tutti i dettagli

Coronavirus, la mappa e l’andamento del contagio in Toscana

Tutto quello che c'è da sapere sull'andamento dei casi di Covid-19 nella nostra regione: la mappa, i nuovi contagi, i dati per provincia pubblicati nel nuovo bollettino della Regione

Coronavirus, 4 nuovi casi in Toscana. Positivi al minimo dal 18 marzo

Quattro soli nuovi casi, 82 i guariti: le ultime notizie di oggi, 28 maggio, sul contagio da coronavirus in Toscana

Musei di Firenze aperti (anche gratis) per la fase 2: i nuovi orari

Tutti i luoghi d'arte fiorentini che riaprono al pubblico dopo il lockdown. Mascherina obbligatoria, orario "ristretto" ma anche qualche sorpresa per i visitatori