domenica, 4 Dicembre 2022
- Pubblicità -
HomeSezioniCronaca & PoliticaMascherine Ffp2 su mezzi pubblici,...

Mascherine Ffp2 su mezzi pubblici, treni e aereo: fino a quando l’obbligo?

Le nuove regole Covid sull'uso delle mascherine sui mezzi del trasporto pubblico locale, interregionale e per viaggiare in aereo

-

- Pubblicità -

Da oggi, 16 giugno 2022, in Italia si può entrare in cinema, teatri e palazzetti dello sport a “volto scoperto”, ma per i mezzi pubblici resta l’obbligo di indossare mascherine Ffp2 quando si sale su treni, navi, traghetti, autobus, pullman, tram e sul trasporto locale. La decisione della proroga in questo settore è arrivata nel corso del Consiglio dei ministri del 15 giugno 2022, giornata in cui scadevano le vecchie norme sui dispositivi di protezione, varate un mese e mezzo fa. Dal 16 giugno invece le mascherine non servono più per viaggiare in aereo, perché il governo ha stabilito di far decadere l’obbligo per uniformarsi alle regole europee.

Mascherine Ffp2 sui mezzi pubblici (treni, navi, traghetti, autobus): fino a quando in Italia

La misura è stata inserita nel nuovo decreto trasporti, approvato il 15 giugno, che prevede molte misure economiche e infrastrutturali per il settore, ed è stata anticipata da un’ordinanza ponte del ministro della Salute Roberto Speranza per rendere effettive le regole da subito. Secondo quanto deciso dal Consiglio dei Ministri, in Italia la mascherina Ffp2 resterà obbligatoria sui mezzi di trasporto pubblici fino al 30 settembre 2022 in particolare su:

  • navi e traghetti
  • treni
  • pullman extra urbani
  • autobus urbani
  • tram
  • metropolitane
  • mezzi del trasporto pubblico locale
- Pubblicità -

 

In Italia servono le mascherine per viaggiare in aereo?

Se per i mezzi pubblici interregionali e locali è stato prorogato l’obbligo, In Italia da oggi – 16 giugno – si può viaggiare in aereo senza mascherina Ffp2: non serve più. L’esecutivo ha deciso di uniformarsi a quanto indicato a maggio dal Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc), fermo restando la normativa dei singoli Stati dell’Ue.

- Pubblicità -

Dal 16 giugno 2022 decade poi l’obbligo di indossare le mascherine nei luoghi al chiuso dove era ancora previsto (cinema, teatri, sale da concerto, palazzetti dello sport), con l’eccezione di ospedali, strutture sanitarie e Rsa dove si dovrà mettere almeno fino al 30 settembre. Qui le altre cose che cambiano dopo il 15 giugno 2022. Nel decreto trasporti varato dal Consiglio dei ministri il 15 giugno 2022 rimane comunque una raccomandazione all’uso della mascherina per prevenire la diffusione del Covid.

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -