sabato, 27 Febbraio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Maxievasione sulle vendite on line

Maxievasione sulle vendite on line

Secondo la guardia di finanza di Firenze, che ha condotto un lungo monitoraggio sui portali di aste on line, tra il 2005 e il 2009 sarebbero state effettuate vendite in evasione fiscale per alcuni milioni di euro, senza versare l'Iva.

-

Vendite on line, scoperta una maxi-evasione dalle Fiamme gialle di Firenze.

L’INDAGINE. Dopo aver monitorato a lungo i portali di aste on line, la guardia di finanza ha infatti scoperto vendite attraverso la rete non occasionali, ma vere e proprie attività di impresa, con centinaia di transazioni, che avrebbero evaso il fisco.

EVASIONE. Cinque gli account interessati dagli accertamenti, riferiti a persone residenti a Firenze e provincia, attraverso i quali, secondo le fiamme gialle, tra il 2005 e il 2009 si sarebbero effettuate vendite in evasione fiscale per alcuni milioni, senza versare l’Iva.

Ultime notizie

Contro l’Udinese nella Fiorentina rientra Ribéry

Probabile l’utilizzo anche di Kokrin, assente Bonaventura: le probabili formazioni di Udinese - Fiorentina

Covid Toscana, casi ancora sopra ai 1.200: i dati del 26 febbraio

I dati del bollettino Covid della Toscana del 26 febbraio: casi di coronavirus ancora sopra quota 1200, preoccupazione per la zona rossa

Riapertura palestre, via libera alle lezioni individuali: cosa significa

Il nuovo protocollo del Cts apre alle lezioni individuali per la riapertura delle palestre: quali sono, cosa significa e da quando

Slitta ancora la riapertura delle palestre: oggi si decide fino a quando restano chiuse

Oggi la decisione sulla riapertura delle palestre: almeno un altro mese di chiusura, nel nuovo Dpcm si decide quando riapriranno