venerdì, 14 Agosto 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Maxisequestro di alimenti cinesi

Maxisequestro di alimenti cinesi

-

Venticinquemila confezioni di prodotti alimentari, fra cui biscotti confezionati con latte in polvere sono stati sequestrati dai carabinieri del Nas di Firenze nel magazzino milanese di una ditta di import export di proprieta’ di un cinese.

Il sequestro e’ scattato in seguito ai risultati dei controlli dei militari in ditte di Prato che vendono prodotti cinesi e durante una perquisizione disposta dalla procura della citta’ toscana.

La ditta milanese oggetto della perquisizione gia’ due anni fa era finita nel mirino del nas di Firenze sempre per irregolarita’ nell’importazione della merce. Campioni della merce sequestrata saranno sottoposti a esami chimici per accertare l’eventuale presenza di melamina.

Ultime notizie

Decreto agosto 2020: ecco il testo definitivo, presto in Gazzetta Ufficiale

Quando esce il nuovo decreto con le misure economiche per la crisci scatenata dal coronavirus. Le prime notizie sulle nuove misure, dai bonus al cashback per chi paga con le carte elettroniche

Mobike elettrica a Firenze: quanto costa, come si usa, dove si parcheggia

È appena arrivata in città la nuova flotta di biciclette elettriche. Ecco una guida al loro utilizzo

Coronavirus Toscana: mappa, dati e nuovi casi di oggi (13 agosto)

Tutto quello che c'è da sapere sull'andamento dei casi di Covid-19 nella nostra regione: la mappa, i nuovi contagi, i dati per provincia pubblicati nel nuovo bollettino della Regione

Le 5 terme più belle della Toscana: le migliori mete, da Saturnia a Rapolano

Viaggio alla scoperta dei luoghi più amati dagli habituée del turismo termale: dalle vasche con vista sulle colline alle piscine naturali gratis