giovedì, 29 Ottobre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Maxisequestro di alimenti cinesi

Maxisequestro di alimenti cinesi

-

Venticinquemila confezioni di prodotti alimentari, fra cui biscotti confezionati con latte in polvere sono stati sequestrati dai carabinieri del Nas di Firenze nel magazzino milanese di una ditta di import export di proprieta’ di un cinese.

Il sequestro e’ scattato in seguito ai risultati dei controlli dei militari in ditte di Prato che vendono prodotti cinesi e durante una perquisizione disposta dalla procura della citta’ toscana.

La ditta milanese oggetto della perquisizione gia’ due anni fa era finita nel mirino del nas di Firenze sempre per irregolarita’ nell’importazione della merce. Campioni della merce sequestrata saranno sottoposti a esami chimici per accertare l’eventuale presenza di melamina.

Ultime notizie

Bonus ristoro 2020: a chi vanno i 1000 euro Inps di ottobre

Dagli stagionali ai lavoratori dello spettacolo: ecco i requisiti per ottenere il nuovo bonus previsto dal "decreto ristoro" a seguito dell'emergenza Covid

Le 4 stagioni per le strade di Firenze e la primavera “senza testa”

Nella Città del fiore si possono vedere raffigurati i simboli delle quattro stagioni dell’anno in almeno tre luoghi.

Sospensione del pignoramento immobiliare della prima casa

Novità dal decreto ristori per le procedure esecutive immobiliari che riguardano le abitazioni principali

Come richiedere i contributi a fondo perduto del Decreto ristori

Col Decreto ristori arrivano nuovi contributi a fondo perduto per le imprese colpite dalle chiusure: codici Ateco, coefficienti e requisiti