sabato, 27 Febbraio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Maxitamponamento sulla Fi-Pi-Li

Maxitamponamento sulla Fi-Pi-Li

Sette veicoli e un mezzo pesante coinvolti, coda di tre chilometri e chiusura di un tratto della strada di grande comunicazione: è il bilancio del maxitamponamento avvenuto sulla Firenze-Pisa-Livorno. Doppio incidente sulla A11 Firenze-mare.

-

Maxitamponamento sulla Fi-Pi-Li. Nell’incidente sono rimasti coinvolti sette veicoli e un mezzo pesante. L’episodio è avvenuto tra le uscite di Pontedera e Montopoli, in direzione di Firenze, e ha provocato una coda di circa 3 chilometri.

Nel tratto interessato dall’incidente, la strada di grande comunicazione è stata chiusa, con uscita obbligatoria a Pontedera e rientro a Montopoli.

Ma gli incidenti, durante il rientro dal ponte del Primo Maggio, non hanno riguardato solo la Firenze-Pisa-Livorno. Sul tratto appenninico della A1 si è registrato un tamponamento tra due mezzi pesanti in galleria, mentre sulla A11 Firenze-Mare è avvenuto un doppio tamponamento sulle due direzioni di marcia all’altezza di Prato est, uno dei quali provocato da curiosi che hanno rallentato per osservare quel che stava accadendo sull’altra corsia.

Tre i feriti (lievi) nell’incidente avvenuto in direzione di Firenze.

Ultime notizie

Contro l’Udinese nella Fiorentina rientra Ribéry

Probabile l’utilizzo anche di Kokrin, assente Bonaventura: le probabili formazioni di Udinese - Fiorentina

Covid Toscana, casi ancora sopra ai 1.200: i dati del 26 febbraio

I dati del bollettino Covid della Toscana del 26 febbraio: casi di coronavirus ancora sopra quota 1200, preoccupazione per la zona rossa

Riapertura palestre, via libera alle lezioni individuali: cosa significa

Il nuovo protocollo del Cts apre alle lezioni individuali per la riapertura delle palestre: quali sono, cosa significa e da quando

Slitta ancora la riapertura delle palestre: oggi si decide fino a quando restano chiuse

Oggi la decisione sulla riapertura delle palestre: almeno un altro mese di chiusura, nel nuovo Dpcm si decide quando riapriranno