martedì, 29 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica "Meno carta, meno rifiuti"

“Meno carta, meno rifiuti”

"Comunicazione sostenibile: meno carta più idee": questo il nome del progetto del Quartiere 5 per ridurre i rifiuti alla fonte. "Il nuovo progetto - ha sottolineato la presidente Stefania Collesei - riguarda il funzionamento degli uffici e dei servizi del Quartiere 5".

-

“Chiediamo di privilegiare l’uso della carta riciclata piuttosto che quella nuova – prosegue Collesei – di ridurre sensibilmente i consumi di carta usando la stampa fronte-retro per le fotocopie e utilizzare la posta elettronica per la trasmissione di dati e documenti nonché le bacheche (elettroniche e non) per pubblicizzare iniziative”.

Tre gli obiettivi principali che il Quartiere 5 intende perseguire: riduzione dell’utilizzo della carta; educazione, informazione e formazione del personale su temi della prevenzione di produzione di rifiuti cartacei; allungamento della vita dei beni attraverso il riuso di apparecchiature informatiche dismesse dagli uffici del Quartiere 5 per l’attivazione delle bacheche informatiche o per la realizzazione di progetti socio/educativi. Il costo del progetto, che è già cominciato, è di 38.128 euro di cui 26.000 finanziati dalla Provincia di Firenze.

“Sono interessanti – prosegue la presidente Collesei – sia il ‘ritorno economico’ con la riduzione del 30% dei costi della carta, sia la riduzione di rifiuti cartacei, stimata in circa 1,32 tonnellate di rifiuti cartacei rispetto al 2006. Per realizzare a pieno gli obiettivi di questo interessante progetto, che prosegue l’impegno del quartiere a ridurre i rifiuti sin dall’origine, è fondamentale la formazione del personale del Comune e del Quartiere 5 che porterà a sfruttare nel modo migliore le potenzialità delle nuove tecnologie per ottimizzare i consumi e creare così una maggiore consapevolezza ed un ‘ufficio più sostenibile’ per l’ambiente”.

Ultime notizie

Collaboratori sportivi, arriva il bonus da 600 euro per giugno 2020

Pubblicato, dopo più di un mese di ritardo, il decreto attuativo: come funziona l'indennità e come fare domanda alla società Sport e Salute

Trekking: la rinascita della “Via degli Dei”, da Firenze a Bologna

Da Bologna a Firenze a piedi, attraversando l’Appennino: è la Via degli Dei, un percorso dalla storia millenaria. Firmato un protocollo per promuovere il turismo slow

Il rischio di sospensione del campionato di Serie A per i positivi Covid

Dopo i 14 giocatori del Genoa risultati positivi al coronavirus ci si interroga su come mettere in sicurezza il mondo del pallone

Mascherina, dove c’è obbligo all’aperto: dalla Lombardia alla Sicilia

In quali regioni le mascherine sono obbligatorie, 24 ore su 24, anche all'aria aperta: le regole