martedì, 13 Aprile 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaMetalmeccanici, "30mila in corteo". E...

Metalmeccanici, “30mila in corteo”. E la città va in tilt

Secondo gli organizzatori, sono 30mila le tute blu che sfilano a Firenze in occasione della manifestazione nazionale organizzata dalla Fiom-Cgil per il rinnovo del contratto di lavoro di settore e contro gli accordi separati. Protestano anche gli studenti. Giornata di caos in città.

-

Giornata di caos, in città, per le manifestazione contemporanea dei metalmeccanici e degli studenti.

METALMECCANICI. Secondo gli organizzatori, sono circa 30 mila le tute blu che, in città, hanno aderito alla manifestazione nazionale organizzata dalla Fiom-Cgil per il rinnovo del contratto di lavoro di settore e contro gli accordi separati.

Il corteo ha interessato e interessa le vie del centro, fino a piazza Santissima Annunziata. Ad aprirlo uno striscione che recista “Con la Costituzione sempre, con chi la attacca mai”. Presenti alla manifestazione i metalmeccanici della Toscana, dell’Emilia Romagna e della provincia de La Spezia.

STUDENTI. Anche a Firenze, come in altre 50 città italiane, studenti in piazza per protestare contro i tagli del governo nella scuola.

Ieri, Palazzo Vecchio aveva avvertito che, per la concomitanza delle due manifestazioni, la circolazione cittadina avrebbe potuto subire, questa mattina, notevoli rallentamenti, raccomandandoi di evitare l’uso dei mezzi privati. E, puntualmente, in città non sono mancati caos e traffico.

Ultime notizie