Allerta meteo a Firenze per vento

Un maggio, con le temperature di novembre. Prosegue il tempo anomalo sulla Toscana e a Firenze, dove è in corso un’allerta meteo per il vento forte. Nel capoluogo toscano il rischio per le forti raffiche di Grecale proseguirà fino alle ore 20.00 di martedì 14 febbraio. La protezione civile del Comune di Firenze raccomanda attenzione per il rischio di caduta di rami degli alberi e oggetti dagli edifici.

Il codice giallo per il vento forte interessa oltre a Firenze, anche i Comuni di Bagno a Ripoli, Fiesole, Greve in Chianti, Impruneta, Lastra a Signa, Pontassieve, San Casciano in Val di Pesa, Scandicci e Tavarnelle Val di Pesa.  Il Lamma prevede raffiche fino a 100-120 chilometri orari sui crinali toscani e in montagna, vento fino a 90 km/h su aree collinari, Arcipelago e le zone costiere, mentre in pianura si potranno raggiungere i 60 – 80 km/h.

Meteo, Firenze: le previsioni per i prossimi giorni

Fino a mercoledì 15 maggio il bollettino meteo del Lamma prevede tempo nuvoloso. Le temperature rimarranno sotto la media, con i valori minimi che a Firenze martedì scenderanno a 13 gradi e mercoledì a 10. Anche le massime saranno contenute e non supereranno i 17 gradi. Per un aumento delle temperature bisognerà aspettare giovedì, quando però gli esperti si attendono un aumento dell’escursione termica con notti molto fresche e temperature più gradevoli durante la giornata.

Maggio a Firenze, più freddo del normale

Al momento il mese di maggio in Toscana è decisamente più freddo del normale, spiega il Lamma, con temperature più basse di 3.8 gradi rispetto alla media. Era il 2004 quando il mese di maggio fece registrare un’anomalia del genere, mentre il maggio più freddo in assoluto risale al 1991.