martedì, 24 Novembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Meteo, a Firenze una Pasqua...

Meteo, a Firenze una Pasqua 2019 in bilico tra sole e nuvole

Iniziano a delinearsi le previsioni meteo per il weekend pasquale. Temperature in aumento, ma situazione del cielo incerta soprattutto a Pasquetta

-

Feste con l’ombrello o in un parco per il classico picnic? La Toscana dovrebbe restare all’asciutto fino al 21 aprile, ma dopo aver scartato l’uovo di cioccolato potrebbe saltar fuori qualche sorpresa per il lunedì dell’angelo.  Sono queste al momento le previsioni meteo per Firenze e la Pasqua 2019, che però – spiegano gli esperti –si conferma un periodo difficile da prevedere con molto anticipo.

L’incognita “spagnola” sul tempo pasquale

A creare incertezza è una circolazione depressionaria sulla Spagna che potrebbe arrivare fino all’Italia nel fine settimana pasquale e interessare in prima battuta il Nord per poi estendersi alle altre regioni e anche al Centro.

Temperature in risalita in Toscana

Dopo il fresco degli ultimi giorni, le temperature massime torneranno a salire verso valori primaverili e gradevoli già nei prossimi giorni e sopra la media, fino ai 24 gradi. A Pasqua è prevista una diminuzione delle massime.

Le previsioni meteo per Firenze: Pasqua 2019

Come detto le previsioni sono ancora incerte. Al momento si delinea un quadro tra sole e molte nuvole, con una probabilità di pioggia il lunedì dell’angelo, anche se è presto per avere un quadro più definito. Venerdì 19 aprile, a Firenze come in Toscana il cielo sarà soleggiato, sabato 20 aprile tra velato e parzialmente nuvoloso, con venti deboli. Al momento gli esperti prevedono tempo nuvoloso per la Pasqua a Firenze, ma senza piogge.

Pasquetta a rischio pioggia e ponte bagnato

Secondo le previsioni a 6-15 giorni del Lamma, il quadro muterà ancora nel giorno di Pasquetta, quando la Toscana potrebbe essere interessata dall’arrivo di una perturbazione, con la probabilità di pioggia del 40% sull’area fiorentina, associata a condizioni atlantiche più umide e con temperature in leggera flessione. Andrà peggio nei giorni seguenti, con il ponte tra il lunedì dell’Angelo e la festa della Liberazione caratterizzato dalla probabilità medio-alta di piogge, tra martedì 23 e mercoledì 24.

Ultime notizie

Babbo Natale passa anche col Covid? I consigli della psicologa del Meyer

Tanti bambini chiedono se Babbo Natale passerà anche quest'anno, nonostante il coronavirus. Il Reporter ha chiesto consiglio a una psicologa infantile del Meyer su come vivere queste strane feste insieme ai più piccoli

Quanti contagiati oggi in Italia: record di morti e casi in aumento

I dati del 24 novembre sui nuovi casi di coronavirus: quanti contagiati da Covid-19 ci sono oggi in Italia?

Covid Toscana 24 novembre: contagi sotto quota 1.000. I dati del bollettino

Giù nuovi contagi, ricoverati e persone attualmente positive. Resta alto il numero dei morti. I principali del del bollettino Covid della Regione Toscana, aggiornato al 24 novembre 2020

Dove si può viaggiare nonostante il Covid

Sembra strano, ma andare all'estero è ancora possibile: i paesi dove si può viaggiare e le regole in vigore fino al 3 dicembre