sabato, 17 Aprile 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaMeyer, l'eccellenza fiorentina riconosciuta nel...

Meyer, l’eccellenza fiorentina riconosciuta nel mondo

L'ospedalino Meyer entra a far parte della rete mondiale NACHRI (National Association of Children's Hospitals and Related Institutions), associazione statunitense senza scopo di lucro che raccoglie i sistemi sanitari dedicati al benessere dei bambini e delle loro famiglie, malati o poveri.

-

”La partecipazione a NACHRI – ha detto il Direttore Generale del Meyer, Tommaso Langiano – ci consente di ampliare fortemente e di rendere sistematiche le relazioni con i più importanti centri pediatrici al mondo. La possibilità per i nostri clinici ed i nostri ricercatori di partecipare a progetti collaborativi internazionali ed ai bandi di ricerca internazionali crescerà sensibilmente. La qualità dell’assistenza, la sicurezza delle cure, il rispetto per la dignità e la personalità del bambino sono tradizionalmente i valori guida di NACHRI ed anche del Meyer”.

Dotato di 200 posti letto, il Meyer coniuga un’alta qualità dell’accoglienza, con attività sanitarie di elevato livello, la cui missione è non solo quella di curare i bambini ma anche quella di favorire la promozione della salute di tutto il nucleo familiare. La struttura ospedaliera fiorentina è stata ammessa nell’Associazione come un membro internazionale, raggiungendo ospedali pediatrici di Stati Uniti, Canada e altri paesi.

Il presidente NACHRI, Lawrence A. McAndrews ha dato il benvenuto così il benvenuto al nuovo membro. “Accogliamo con favore l’Azienda Ospedaliero Universitaria Meyer nella famiglia di erogatori di assistenza, dedicata al miglioramento della salute dei bambini, e non vediamo l’ora che partecipi attivamente”.


Ultime notizie