E’ stato dunque sospeso dal servizio l’agente di polizia Luigi Spaccarotella, rinviato a giudizio per l’omicidio del tifoso laziale Gabriele Sandri: lo ha annunciato il sottosegretario Mantovano nella registrazione del programma de LA7 “Otto e mezzo”.

La sospensione risale a due giorni fa. Secondo quanto spiegato da Mantovano, non è stato possibile tecnicamente farlo prima in quanto, sulla base di una consolidata giurisprudenza del Consiglio di Stato, basta che sia iniziato un procedimento giudiziario perchè non si possa intervenire con un provvedimento disciplinare.