giovedì, 24 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Morte Sandri: parte il processo

Morte Sandri: parte il processo

Inizia ad Arezzo il processo per la morte di Gabriele Sandri, il tifoso ucciso con un colpo di pistola in un'area di servizio in provincia di Arezzo. Lugi Spaccarotella, il poliziotto accusato di omicidio volontario, dovrebbe essere presente in aula.

-

I suoi legali dovrebbero ripresentare richiesta di rito abbreviato condizionato a un sopralluogo nell’area di servizio e a un confronto fra i periti che hanno stilato le consulenze balistiche.

‘Il suo dolore – hanno detto i legali – e’ il dolore della famiglia’.

L’agente dovrebbe deporre in aula a fine aprile, oggi invece ascoltati gli agenti che erano di pattuglia con Spaccarotella il giorno della tragedia.

‘Avrei voluto urlare, ma aspettiamo la giustizia. Non ha mai alzato gli occhi, sa quello che ha fatto e non ha il coraggio di guardarci’. Lo ha detto Giorgio Sandri, padre di Gabriele, al termine della prima udienza.

Notizia precedenteEx Gover, via alla pulizia
Notizia successivaQ3, riapre la Casina Rosa

Ultime notizie

Smart working: cosa cambia dopo il 15 ottobre (senza la proroga)

Le regole per il lavoro agile nel settore privato e quelle per i genitori con meno di 14 anni

Torna La rondine di Puccini al Teatro del Maggio Fiorentino

La stagione lirica del teatro fiorentino continua, dopo il successo del Rinaldo, con "La Rondine" di Giacomo Puccini

Maglieria uomo, tutte le novità per l’autunno

È arrivato il momento del cambio di stagione: i consigli su come "rinfrescare" il proprio guardaroba

Firenze Marathon 2020 annullata, la maratona torna nel 2021

Quando si terrà la 37esima edizione della gara e cosa succede per chi ha già fatto l'iscrizione