Tra le novità un video che ogni settimana racconterà in italiano e in inglese cosa c’è di interessante: dagli eventi della settimana, alle mostre, gli angoli più caratteristici e affascinanti, ma anche una playlist con i video più interessanti che ognuno potrà inviare dopo la propria vacanza.

Il sito, classificato come web 2.0, è il primo esempio in Italia di promozione turistica che si apre al dialogo con i turisti e all’interattività: ognuno infatti potrà dare il proprio contributo, suggerire posti, esperienze o anche solo dare il proprio giudizio. Non mancano inoltre i più tradizionali servizi di prenotazione di un albergo, le informazioni sui musei e i ristoranti.

“Vogliamo far splendere Firenze in tutta la sua bellezza – afferma Matteo Renzi, Presidente della Provincia di Firenze – e oggi bisogna farlo con le tecnologie giuste e più affascinanti. Sarà sempre più un mondo democratico quello del turismo, dove ognuno ci metterà la sua esperienza, la sua percezione e la sua sensibilità per descrivere Firenze. E’ la nostra città è così universale che permette a tutti di avere la propria Firenze del cuore.”

“E’ un sito che intende gareggiare con i blog – aggiunge Antonio Preiti, Direttore dell’Apt di Firenze – sullo stesso piano dell’immediatezza, della efficacia e della bellezza. Facciamo un sito tutto votato alla comunicazione, alla interattività, alla relazionalità“.

“E’ il marketing del nuovo secolo, quello che si costruisce tutti insieme, offerta e domanda turistica, – ha continuato Preiti – nella comune convinzione che più relazione fra gli ospiti e il territorio si costruirà migliore sarà l’esperienza del viaggiare e dell’ospitare. Firenze aggiunge un’altra eccellenza alla sua promozione.”