martedì, 7 Febbraio 2023
- Pubblicità -
HomeSezioniCronaca & PoliticaNencini: "Chiarezza al più presto"

Nencini: “Chiarezza al più presto”

Il presidente del Consiglio regionale della Toscana, Riccardo Nencini si è recato sul luogo del disastro ferroviario alla stazione di Viareggio nelle prime ore del mattino. "I sempre più frequenti incidenti nei trasporti pubblici impongono una maggiore attenzione e vigilanza".

-

- Pubblicità -

“Ci stringiamo attorno a tutte le persone colpite da questa incredibile tragedia − ha detto Riccardo Nencini -, alle famiglie delle vittime, ai feriti, a chi ha perso la casa e i beni più cari. Il Consiglio regionale della Toscana sarà a completa disposizione, per quanto nelle proprie possibilità, per rispondere a tutte le necessità operative e logistiche, nella fase dell’emergenza e nel sostegno alle persone colpite. Aspettiamo − ha aggiunto il presidente del Consiglio regionale della Toscana − che le inchieste già in corso facciano chiarezza al più presto su quanto è accaduto. I sempre più frequenti incidenti nei trasporti pubblici impongono comunque una maggiore attenzione e vigilanza, che siamo sicuri non mancheranno, da parte delle autorità e degli enti competenti”.

Il tragico incidente di Viareggio sarà ricordato in apertura della seduta del Consiglio regionale in programma questo pomeriggio. I lavori del consiglio regionale, previsti per questo pomeriggio, saranno aperti da un minuto di silenzio per le vittime del disastro accaduto a Viareggio. I lavori si chiuderanno immediatamente e una delegazione istituzionale si recherà sul luogo della tragedia. Di essa faranno parte il presidente del consiglio, Riccardo Nencini, i vicepresidenti, Alessandro Starnini e Angelo Pollina e i capigruppo dell’assemblea regionale. E’ quanto deciso nel corso di questa mattina dall’Ufficio di presidenza dell’assemblea regionale.

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -