venerdì, 26 Febbraio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Neve e disagi, multa milionaria...

Neve e disagi, multa milionaria per le Ferrovie

Una sanzione di un milione e 300,mila euro: è quella decisa dalla Regione Toscana nei confronti delle Ferrovie per i ritardi ferroviari sulla rete toscana nei giorni dell'emergenza neve. Rossi: "Investiremo interamente la cifra per il potenziamento e il miglioramento della qualità del servizio".

-

Emergenza neve, multa milionaria da Regione a Ferrovie.

SANZIONE. Per i ritardi ferroviari sulla rete toscana nei giorni dell’emergenza neve, la Regione Toscana ha deciso di sanzionare le Ferrovie con una multa di circa un milione e 300 mila euro. Lo ha reso noto il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi.

“NON CI BASTA”. “Investiremo interamente la cifra per il potenziamento e il miglioramento della qualità del servizio ferroviario regionale. Grazie alla nostra pressante azione – ha spiegato il presidente della Regione – per la prima volta in Italia, con l’iniziativa conciliativa di Autostrade a cui si è aggiunta anche quella di Ferrovie, si sta muovendo qualcosa di significativo per risarcire i cittadini dei disagi subiti. Questo, ovviamente, non ci basta. Continueremo a seguire la vicenda per far sì che a tutti vengano riconosciuti i loro diritti e perché la magistratura accerti ogni responsabilità”.

TAVOLI. L’iniziativa regionale – spiega una nota – prosegue, anche con l’apertura di tavoli regionali specifici chiesta dal presidente Rossi e accolta da Autostrade, Anas e Ferrovie.

Ultime notizie

Quando riapriranno le palestre nel 2021: il nuovo Dpcm e la riapertura

Il protocollo di sicurezza da seguire quando riapriranno le palestre è pronto, ma anche con il nuovo Dpcm di marzo non ci sarà la riapertura in zona gialla e arancione. A rischio l'ipotesi sulle lezioni individuali

Il colore della Toscana la prossima settimana: zona arancione o rossa?

Osservate speciali Pistoia e Siena. Il colore della Toscana prossima settimana sembra probabile che resti lo stesso, ma per metà marzo si riaffaccia il rischio di passare da zona arancione a rossa

Dati, Covid in Toscana: oggi più di 1.300 contagi. Bollettino del 25 febbraio

La soglia psicologica degli oltre 1.000 contagi giornalieri non veniva superata ormai da due mesi e mezzo. Sopra quota 1.000 anche in ricoveri. Ecco i dati del bollettino Covid della Regione Toscana aggiornato a oggi (25 febbraio)

In quanti in macchina: zona gialla, arancione e rossa, quante persone in auto

Si può stare in tre in auto, se ci si trova in zona gialla, arancione e rossa? E in quanti si può viaggiare in macchina se si fa parte dello stesso nucleo familiare? Le regole del Dpcm anti-Covid e del decreto legge Covid del governo Draghi