Largo Giorgio Burzio è l’area di circolazione compresa fra via del Camposanto, via Piemonte, via San Biagio a Petriolo, la ferrovia e l’adiacente cimitero. Giardino Mario Morini è l’area verde compresa fra via Piemonte e via San Biagio a Petriolo, divisa in due parti da via del Camposanto. “Questa denominazione – ha spiegato l’assessore Giani – rende onore a due partigiani uccisi nel 1944 durante la lotta per la liberazione di Brozzi e Peretola. Quindi le aree individuate sono più che mai appropriate”.

Giardino Pazzino de’ Pazzi è l’area verde compresa fra via Stefano Buonsignori, via Giovanni de’ Marignolli, via Ignazio Danti, via Odorico da Pordenone e via Circondaria. “Anche in questo caso – ha aggiunto l’assessore Giani – il nesso territoriale riguarda la vicinanza della chiesa di San Donato in Polverosa, luogo di partenza dei crociati fiorentini“.