venerdì, 5 Marzo 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Nuovo allarme meteo, tre giorni...

Nuovo allarme meteo, tre giorni di piogge intense

Saranno tre giorni di piogge intense ed abbondanti. A fare la sconvolgente rivelazione è un avviso meteo diffuso dalla Sala Operativa Unificata Permanente (Soup) della Regione Toscana che prevede forti precipitazioni sulla zona fiorentina e non solo, dalle ore 10.00 di domani mattina fino alle ore 24.00 di venerdì 24 dicembre. In questi tre giorni la Toscana sarà interessata da due perturbazioni che determineranno precipitazioni diffuse specialmente a ridosso dei rilievi settentrionali.

-

Saranno tre giorni di piogge intense ed abbondanti. A fare la sconvolgente rivelazione è un avviso meteo diffuso dalla Sala Operativa Unificata Permanente (Soup) della Regione Toscana che prevede forti precipitazioni sulla zona fiorentina e non solo, dalle ore 10.00 di domani mattina fino alle ore 24.00 di venerdì 24 dicembre. In questi tre giorni la Toscana sarà interessata da due perturbazioni che determineranno precipitazioni diffuse specialmente a ridosso dei rilievi settentrionali.

PRIMA PERTURBAZIONE. Fiorentini preparatevi ad aprire l’ombrello. La prima perturbazione è attesa a partire dalla sera di oggi fino alla tarda serata di domani e determinerà abbondanti precipitazioni nei bacini del Magra, della Versilia, del Serchio e del Basso Serchio (già esondato lo scorso anno di questo periodo), della Sieve, del Medio Valdarno, dell’Ombrone-Bisenzio, del Valdarno Inferiore e del Reno-Santerno.

PROVINCE. Le province interessate dalle piogge saranno quelle di Massa Carrara, Lucca, Pistoia, Prato, Firenze e Pisa, mentre nel resto della regione le precipitazioni saranno poco abbondanti.

SECONDA PERTURBAZIONE. Ma la nuova allerta meteo non si ferma alla giornata di domani ed una seconda perturbazione è prevista per la tarda mattinata di giovedì 23 fino alle ore 24.00 della Vigilia di Natale con piogge abbondanti nei bacini sopra citati e poco abbondanti sulle restanti aree.

PIOGGE DIFFUSE. Tra le due perturbazioni, però, si verificheranno precipitazioni di minore intensità su tutte le aree della Toscana, territorio fiorentino compreso. Ombrelli aperti, dunque, per tre giorni anche sulle zone del Mugello, della Piana Fiorentina e dell’alto Empolese.

MONITORAGGIO. La Sala Operativa della Protezione Civile è costantemente attenta alla situazione, tenuta sotto controllo attraverso una continua attività di monitoraggio, ed in caso di cambiamenti improvvisi provvederà ad avvertire tramite nuovi comunicati.

Ultime notizie

Il Reporter marzo 2021

L'atterraggio di Perseverance su Marte ci regala un certo gusto della rivincita, un invito a spostare un po’ più avanti la frontiera della fiducia nel futuro

Zona arancione rafforzata: significato e regole della fascia “arancio scuro”

Si allarga nuova fascia di rischio: ecco dove è in vigore, il significato di "zona arancione rafforzata" o "zona arancione scuro", cos'è e le regole per capire cosa si può fare e cosa no

Dove, come e quando fare il vaccino anti-Covid in Toscana

La prenotazione e il calendario, l'efficacia e gli effetti collaterali: tutto quello che c'è da sapere prima di fare il vaccino anti-Covid in Toscana. La nostra guida: dove, quando e come

Cosa cambia in Toscana con il nuovo Dpcm Draghi (marzo 2021)

Scuole, bar, centri commerciali e parrucchieri: cosa prevede il nuovo Dpcm di Draghi in vigore dal 6 marzo 2021 e cosa cambia in Toscana