lunedì, 26 Ottobre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Nuovo bando per le piccole...

Nuovo bando per le piccole imprese

Al via il bando di gara che prevede finanziamenti per i progetti delle piccole imprese che abbiano come fine la rivitalizzazione di aree cittadine in situazioni di degrado urbano e sociale, promuovendo lo sviluppo e la riqualificazione

-

Il bando si rivolge alle imprese con sede operativa nelle zone individuate dalla Giunta di Palazzo Vecchio a marzo del 2004 e prevede finanziamenti, fino ad un massimo di 30.000 euro, che saranno pari all’80% delle spese ritenute ammissibili sostenute dall’impresa nella realizzazione del progetto presentato.

La Giunta del Comune di Firenze ha approvato il sesto “Programma d’intervento per lo sviluppo imprenditoriale in aree di degrado urbano” ed i finanziamenti sono stati stanziati secondo l’articolo 14 della legge Bersani 266/97 che prevede un fondo di 800.000 euro.

Come partecipare? Per partecipare al bando di gara è necessario che le piccole imprese presentino domanda entro il prossimo 15 settembre.

Chi può partecipare? Il bando si rivolge in particolar modo a: ditte individuali, società di persone o società di capitali, cooperative di produzione e lavoro, cooperative sociali costituite ai sensi della L.381 del 08/11/91 e iscritte nell’apposito registro conservato presso la Prefettura di Firenze. Saranno escluse dalla partecipazione del bando di gara, le imprese che hanno già usufruito delle agevolazioni previste dalla medesima normativa.

Come partecipare? Per partecipare al bando di gara è necessario che le piccole imprese presentino domanda, entro il prossimo 15 settembre, nei seguenti modi: sia consegnandola a mano o con raccomandata A/R, al Comune di Firenze, Servizio Strategie di Sviluppo e Politiche del Lavoro (via G. Verdi, 24 CAP 50122 – Firenze) e sia inviandola per posta elettronica all’indirizzo [email protected]

Per maggiori informazioni, telefonare lunedì, mercoledì o venerdì dalle 9,00 alle 13,00 allo 055/2769711-4. Il martedì o il giovedì dalle 9,00 alle 13,00 allo 055/419694. Per richiedere appuntamenti, invece, telefonare allo 055/2769711 oppure allo 055/2769714.

Ultime notizie

Cinema chiusi per Covid, film già visto: “No al Dpcm, sì a misure locali”

Le piccole sale rischiano grosso dopo l'ennesima chiusura per l'emergenza Covid. Abbiamo sentito il presidente di Spazio Alfieri, una tra i cinema d'essai più conosciuti a Firenze

Quante persone possono partecipare ai funerali: regole del dpcm Covid

Cosa prevede il decreto anti-coronavirus del 24 ottobre in caso di funerale: quanti possono essere i partecipanti e per cosa scatta il divieto

Quante persone al ristorante? Il numero massimo previsto dal nuovo Dpcm

Il nuovo Dpcm 24 ottobre dice che possono sedere allo stesso tavolo del ristorante non più di 4 persone, con una sola eccezione: cosa cambia con le nuove regole

Nuovo Dpcm ottobre 2020: il testo in Gazzetta Ufficiale (pdf)

Chiusura delle palestre, "coprifuoco" anticipato per bar e ristoranti, semi-lockdown senza blocco degli spostamenti tra regioni: cosa prevede il testo del nuovo Dpcm di ottobre pubblicato in Gazzetta Ufficiale