mercoledì, 20 Ottobre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaIl testo del nuovo decreto...

Il testo del nuovo decreto legge Covid (13 marzo) in Gazzetta ufficiale

Addio alla zona gialla, Pasqua in rosso in tutta Italia. Il governo Draghi approva il testo del decreto legge che modifica il nuovo Dpcm di marzo: quando esce in Gazzetta Ufficiale e da quando entra in vigore

-

A poco più di una settimana dall’entrata in vigore del nuovo Dpcm di marzo 2021, il governo Draghi ha approvato il testo del decreto legge Covid di Pasqua con una modifica delle regole anti-Covid. Il provvedimento prevede una nuova stretta. L’aumento dei contagi ha spinto l’esecutivo a chiedere un parere agli esperti del Cts. Il testo del nuovo decreto legge del 13 marzo 2021 è già pubblicato in Gazzetta Ufficiale e si aggiunge alle disposizioni del precedente dpcm 2 marzo: ecco da quando entra in vigore il decreto.

Cosa prevede: modifica alle regole del Dpcm e la nuova stretta

Al posto di un Dpcm modificato, il premier Mario Draghi ha scelto la strada di un nuovo decreto legge Covid (qui la differenza tra Dpcm e decreto legge) approvato dal Consiglio dei Ministri del 12 marzo. Il provvedimento resterà in vigore fino al 6 aprile e contiene la proroga dello stop agli spostamenti tra regioni che scade il 27 marzo. Ecco in sintesi come cambiano le regole del vecchio Dpcm, con il nuovo decreto Covid:

  • Passaggio in automatico in zona arancione di tutte le regioni al momento in fascia gialla
  • in zona arancione è consentito fare visita a congiunti, parenti e amici in un’atra abitazione privata, una volta al giorno dalle 5 alle 22 solo all’interno del proprio comune (questa possibilità non è prevista in zona rossa)
  • zona rossa automatica per le regioni che superano i 250 contagi settimanali ogni 100.000 abitanti
  • zona rossa nazionale per il weekend di Pasqua e Pasquetta, sabato 3, domenica 4 e lunedì 5 aprile 2021
  • solo durante la zona rossa di Pasqua (3-4-5 aprile) ci sarà la deroga che consente di andare a fare visita a congiunti e amici in un’altra abitazione privata, all’interno della propria regione, una sola volta al giorno, dalle ore 5 alle 22, per massimo 2 persone, più eventuali figli under 14, disabili o non autosufficienti conviventi
  • arrivano congedi parentali retroattivi al 1° gennaio per chi ha figli con meno di 14 anni (retribuiti al 50%) e in alternativa un bonus baby sitter fin a 100 euro a settimana per i lavoratori sanitari, autonomi e le forze dell’ordine
  • diritto di smart working per chi ha figli fino a 16 anni

L’ipotesi di far scattare la zona rossa o arancione in tutta Italia nei weekend (sabato e domenica) al momento non sembra sia rientrata nelle modifiche al Dpcm.

Il testo del nuovo decreto marzo 2021 in Gazzetta ufficiale: da quando entra in vigore?

Il testo del decreto legge 13 marzo che modifica e integra il nuovo Dpcm di marzo è stato pubblicato in Gazzetta ufficiale: quando entra in vigore? Il nuovo decreto Covid entra in vigore dal 15 marzo 2021 quando, oltre alle modifiche del Dpcm, saranno validi anche i nuovi colori Covid decisi venerdì scorso.

Ultime notizie