venerdì, 3 Dicembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaPacco bomba a Equitalia, la...

Pacco bomba a Equitalia, la Questura fiorentina: ”Occhio ai pacchi sospetti”

Dopo quanto avvenuto a Roma, dove un plico esplosivo è stato recapitato a una sede di Equitalia, la Questura di Firenze ha rafforzato i controlli negli istituti bancari e finanziari. E lancia un appello.

-

Massima allerta verso i pacchi “sospetti”.

PIU’ CONTROLLI. Dopo quanto avvenuto oggi a Roma, dove un plico esplosivo è stato inviato al dirigente generale presso una sede di Equitalia, e nei giorni scorsi, quando un simile plico era stato recapitato al presidente di Deutsche Bank in Germania, la Questura di Firenze ha intensificato le “attività di prevenzione e di vigilanza soprattutto presso gli istituti bancari e finanziari”. Insomma, più attenzione e maggiori controlli, almeno fino a quando non sarà fatta luce sui due casi.

L’APPELLO. Ma non solo, perchè la Questura fiorentina lancia un appello per sensibilizzare “chiunque riceva plichi ritenuti sospetti, di evitare manomissioni e di chiamare immediatamente il 113 che provvederà all’invio di personale specializzato del nucleo artificieri”.

Ultime notizie