sabato, 25 Giugno 2022
HomeSezioniCronaca & PoliticaPapa a Firenze 2022: programma...

Papa a Firenze 2022: programma della visita di Francesco il 27 febbraio

Terza visita di Papa Francesco a Firenze: domenica 27 febbraio 2022 parteciperà all'incontro tra i vescovi e i sindaci del Mediterraneo. In programma anche la messa in Santa Croce. Tutti gli orari

-

+++ Aggiornamento: la visita del Papa a Firenze del 27 febbraio è stata annullata a causa di un acuto dolore al ginocchio. Al Pontefice i medici hanno prescritto un periodo di maggiore riposo per la gamba. L’annuncio è stato dato durante la mattinata del 25 febbraio

Il Papa a Firenze /nel 2022: dopo 5 anni Francesco torna in città per una visita in programma il 27 febbraio, tra un incontro in Palazzo Vecchio e la messa e l’Angelus in Santa Croce, in occasione della conferenza internazionale congiunta dei vescovi e dei sindaci del Mediterraneo. È la terza volta che Bergoglio, durante il suo pontificato, fa tappa a Firenze.

Papa Francesco a Firenze il 27 febbraio 2022: il programma della visita

Il programma della visita fiorentina di Papa Francesco sarà piuttosto serrato: il Santo padre arriverà in elicottero allo stadio Ridolfi di Campo di Marte alle ore 8.00 di domenica 27 febbraio 2022. Niente papamobile: il pontefice si sposterà con un’auto chiusa verso il centro e alle 8.30 sarà nel Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio per incontrare i vescovi e i 500 sindaci del Mediterraneo, impegnati nella conferenza internazionale.

Il programma dell’evento prevede il saluto del sindaco di Firenze Dario Nardella, l’intervento del presidente della Conferenza episcopale italiana Gualtiero Bassetti, poi quello di un primo cittadino di una capitale mediterranea e infine il discorso di Papa Francesco. A lui sarà consegnata la “Carta di Firenze”, un documento condiviso tra vescovi e sindaci su pace, fratellanza e cittadinanza sicura nella zona del Mediterraneo.

Il 27 febbraio sarà infatti la giornata conclusiva dei due convegni paralleli. Da una parte quello dei vescovi, che inizia il 23 febbraio in Santa Maria Novella, dall’altra il summit dei sindaci del Mediterraneo in Palazzo Vecchio, dal 25 febbraio. Sabato 26 e domenica 27 febbraio sono previsti dei momenti in comune tra i due convegni per stilare la Dichiarazione di Firenze, da consegnare poi a Papa Francesco durante la sua visita in città. Tra gli ospiti anche il presidente del Consiglio Mario Draghi (a Firenze il 23 febbraio) e il presidente della Repubblica Sergio Mattarella (domenica 27).

L’incontro di Papa Francesco con i profughi a Firenze e la messa in Santa Croce

Subito dopo il suo discorso, il Pontefice incontrerà nella sala di Leone X di Palazzo Vecchio alcuni primi cittadini e poi Bergoglio scenderà nella Sala d’Arme dove riceverà  una cinquantina di rifugiati e profughi ospitati in Toscana. A conclusione della visita a Firenze, Papa Francesco si sposterà a bordo di un’auto chiusa da Palazzo Vecchio a Santa Croce, dove alle ore 10.30 parteciperà alla messa, concelebrata con altri 300 religiosi e accompagnata dai canti della cappella musicale del Duomo di Firenze e da un quintetto di ottoni del Maggio Musicale Fiorentino.

All’interno della basilica potranno entrare 750 persone, tra autorità (ci sarà anche il presidente della Repubblica Sergio Mattarella) e persone fragili (malati, disabili, detenuti e indigenti, invitati dalla diocesi). La messa di Papa Francesco a Firenze il 27 febbraio 2022 potrà essere seguita grazie a 4 maxischermi allestiti all’esterno: non ci saranno “biglietti” per il grande pubblico, ma in piazza Santa Croce potranno sedere solo 1.400 persone invitate dalle parrocchie, a causa del contingentamento per l’emergenza sanitaria.

Prima della funzione il Pontefice, a bordo di una vettura chiusa (e non sulla Papamobile) , farà il giro della piazza per salutare i fedeli. La messa, tradotta anche nel linguaggio dei segni per non udenti, sarà  seguita dall’Angelus sul sagrato, dopodiché Bergoglio tornerà in Vaticano.

Papa a Firenze 2022: gli orari della visita, dallo stadio a Palazzo Vecchio fino a Santa Croce

Ecco gli orari in sintesi della visita di Papa Francesco a Firenze il 27 febbraio 2022:

  • ore 8.00 – arrivo allo stadio di atletica Ridolfi di Campo di Marte e traferimento verso Palazzo Vecchio su un’auto chiusa
  • ore 8.30 – Palazzo Vecchio, conferenza internazionale dei vescovi e dei sindaci del Mediterraneo, a seguire incontro con 50 profughi e rifugiati
  • ore 10.30 – dopo il trasferimento e il giro in piazza Santa Croce a bordo di un’auto chiusa, si svolgerà la messa di Papa Francesco nella basilica, trasmessa anche su 4 maxischermi allestiti all’esterno. Ingresso su invito
  • ore 12.00 – Angelus sul sagrato della basilica di Santa Croce e ripartenza per Roma

Le altre visite di Bergoglio a Firenze

L’ultima visita di Papa Francesco a Firenze risale al 2017 quando si recò sulla tomba di don Milani a Barbiana. Due anni prima partecipò al convegno ecclesiale organizzato nel capoluogo toscano, passando con la Papamobile per le vie del centro.

“Firenze si appresta a ospitare un evento epocale, ispirato a Giorgio La Pira. Sindaci e vescovi del Mediterraneo, al fianco di Papa Francesco, per promuovere la pace e lo sviluppo di quest’area cruciale del mondo – ha scritto nei giorni scorsi il sindaco di Firenze Dario Nardella su Facebook – un momento di dialogo e di confronto che avrà come protagonisti le città e il loro futuro”.

Ultime notizie