giovedì, 28 Maggio 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Parcheggio Firenze: residenti gratis nelle...

Parcheggio Firenze: residenti gratis nelle strisce blu di tutte le zcs

Non subito, ma tra qualche mese. Cosa cambierà per il parcheggio nelle strisce bianche e blu della città

-

Una vera e propria rivoluzione della sosta, molto attesa ma che non scatterà subito. Sul territorio comunale di Firenze il parcheggio nelle strisce blu sarà gratis per i residenti, anche fuori dal quartiere e dalla ZCS di appartenenza, eccezion fatta per i cosiddetti “posteggi a rotazione veloce”, quelli dove per intenderci il prezzo da pagare al parchimetro raddoppia dalla seconda ora in poi. 

La modifica al regolamento delle ZCS di Firenze (le cosiddette zone controllo di sosta), promessa durante la campagna elettorale da Dario Nardella, era in ponte per gennaio 2020, ma serviranno ancora un paio di mesi per mettere a punto gli ultimi dettagli insieme a Sas, la società di servizi alla strada controllata dal Comune. 

Parcheggio a Firenze e strisce blu per residenti, gratis da quando?

Le novità slittano verso  la primavera 2020. “Ci sono delle modifiche da fare che comporteranno un po’ di tempo: ci stiamo adeguando e credo che tutto partirà entro marzo”, ha annunciato dai microfoni di Lady Radio l’assessore fiorentino alla Mobilità Stefano Giorgetti, che la prossima settimana porterà in giunta una delibera sulla questione.

Aggiornamento: strisce blu gratis per i fiorentini, ecco la data 

Zcs fiorentine, cosa cambierà? E dove parcheggiare gratis?

Al momento a Firenze esistono 5 ZCS, che corrispondono ad altrettante zone della città: i residenti possono parcheggiare gratuitamente nelle strisce bianche e blu del proprio quartiere, esponendo il permesso o il libretto di circolazione, ma se lasciano l’auto in un’altra zona devono pagare il ticket come chi viene da fuori dei confini comunali, al parchimentro o anche con l’app sul cellulare

Da quando scatteranno le nuove regole i fiorentini potranno posteggiare negli stalli della sosta bianchi e blu delle altre ZCS senza rischiare una multa. Un esempio: un cittadino residente a Novoli (Quartiere 5) potrà parcheggiare gratis a Campo di Marte (Quartiere 2). Le novità varranno per la cosiddetta “sosta promiscua”, ossia le strisce blu dove la tariffa oraria è sempre la stessa (1,50 euro intorno al centro, 1 euro nelle altre zone). In questo caso il parcheggio sarà gratis indistintamente per tutti i residenti.

mappa regolamento zcs Firenze Sas
La mappa delle ZCS di Firenze

Attenzione alla sosta a “rotazione veloce”

Discorso diverso per i parcheggi a rotazione veloce, una sorta di strisce blu in versione “super” per le quali la tariffa del parchimetro diventa più salata dalla seconda ora in poi (intorno all’area centrale si paga 1 euro per la prima ora, 2 euro dalla seconda in poi). Sono infatti collocati in zone dove i posti auto scarseggiano e il prezzo vuole scoraggiare la lunga permanenza dei veicoli. In questo caso i residenti continueranno a dover pagare la sosta durante il giorno, parcheggio gratuito invece durante la notte.

Parcheggio, tramvia di Firenze: dove lasciare l’auto

Ultime notizie

Coronavirus, la mappa e l’andamento del contagio in Toscana

Tutto quello che c'è da sapere sull'andamento dei casi di Covid-19 nella nostra regione: la mappa, i nuovi contagi, i dati per provincia pubblicati nel nuovo bollettino della Regione

Coronavirus, 4 nuovi casi in Toscana. Positivi al minimo dal 18 marzo

Quattro soli nuovi casi, 82 i guariti: le ultime notizie di oggi, 28 maggio, sul contagio da coronavirus in Toscana

Musei di Firenze aperti (anche gratis) per la fase 2: i nuovi orari

Tutti i luoghi d'arte fiorentini che riaprono al pubblico dopo il lockdown. Mascherina obbligatoria, orario "ristretto" ma anche qualche sorpresa per i visitatori

Fine settimana in Sup: escursioni sull’Arno e al mare in Toscana

Simile al surf ma su una tavola più grande, in piedi e remando con una pagaia: è il Sup, un modo per scoprire Firenze e la Toscana dall'acqua