domenica, 2 Ottobre 2022
HomeSezioniCronaca & PoliticaPartiti, elezioni politiche 2022: programma,...

Partiti, elezioni politiche 2022: programma, candidati e tutti i simboli

Oltre 5mila i candidati per 600 posti in Parlamento, 33 contrassegni e altrettanti programmi elettorali: ecco chi corre per le elezioni di Camera e Senato

-

Pubblicità

Sono oltre 30 i partiti che si presentano per le prossime elezioni politiche del 25 settembre 2022, ognuno con il proprio programma elettorale: sono tanti i simboli ammessi per un totale di 5.558 candidati per 600 seggi disponibili alla Camera e al Senato; due le coalizioni (più il terzo polo che però sulla carta è una lista unica) oltre a un lungo elenco di liste indipendenti. Ricordiamo che la riforma costituzionale sul taglio dei parlamentari ha ridotto il numero dei deputati a 400 e quello dei senatori a 200, quindi ci saranno circa 9 candidati per ogni posto nell’emiciclo. Il Ministero dell’Interno intanto ha pubblicato l’elenco completo di tutti i partiti ammessi alle elezioni (più propriamente si parla di “liste”), dei rispettivi programmi e dei candidati nei collegi uninominali (dove si vota con il sistema maggioritario) e plurinominali (proporzionale).

Quali sono le coalizioni che si presentano alle politiche 2022: gli schieramenti

Ufficialmente sulla scheda elettorale sono due gli schieramenti per le elezioni 2022: da una parte la coalizione di centro sinistra che raggruppa il Pd di Enrico Letta, Verdi e Sinistra Italiana (due partiti che si sono uniti in una sola lista e con un solo simbolo), +Europa di Emma Bonino e la lista Impegno Civico guidata da Luigi Di Maio e Bruno Tabacci; dall’altra la coalizione di centro destra formata da Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni, dalla Lega di Matteo Salvini, da Forza Italia di Silvio Berlusconi e poi dai centisti della lista Noi moderati (Noi con l’Italia, Italia al Centro, Coraggio Italia e Unione di Centro).

Pubblicità

Azione, il partito di Carlo Calenda, e Italia Viva di Matteo Renzi, il cosiddetto “Terzo Polo”, non sono ufficialmente una delle coalizioni di partiti che corrono per le elezioni politiche 2022, ma si sono uniti un’unica lista con un solo simbolo: Azione – Italia Viva – Calenda. Il Movimento 5 Stelle, guidato da Giuseppe Conte anche per questa tornata elettorale ha deciso di correre da solo, con il suo programma. Quindi per riassumere:

  • Coalizione di centro destra, comprende i partiti
    Fratelli d’Italia, Lega, Forza Italia, Noi Moderati
  • Coalizione di centro sinistra, comprende i partiti
    Pd, Alleanza Verdi e Sinistra Italiana, +Europa, Impegno Civico
  • Azione e Italia Viva
    Unica lista con un unico simbolo
  • Movimento 5 Stelle
    Per le elezioni 2022 non fa parte di coalizioni di partiti

Tutti gli altri partiti che presentano il loro programma per le elezioni del 25 settembre 2022: l’elenco

Oltre a questi “big”, per l’appuntamento elettorale nazionale c’è poi un lungo elenco di partiti politici, movimenti e liste che presentano i loro candidati per le elezioni del 25 settembre. Tra quelli che ambiscono a superare la soglia di sbarramento del 3% (uguale per le coalizioni e i singoli partiti) figurano anche Italia Sovrana e Popolare (lista nata dal Partito Comunista di Marco Rizzo, Riconquistare l’Italia di Stefano D’Andrea, Ancora Italia di Francesco Toscano e Azione Civile di Antonio Ingroia), Unione Popolare di Luigi de Magistris (lista che comprende Dema – Democrazia Autonomia, Potere al Popolo e Rifondazione Comunista), Italexit-per l’Italia con Paragone di Gianluigi Paragone, Mastella Noi di Centro Europeisti di Clemente Mastella, Alternativa per l’Italia di Mario Adinolfi (Popolo della famiglia) e Simone Di Stefano (ex CasaPound). Riassumendo ecco i possibili “outsider”:

  • Italia Sovrana e Popolare – Giovanna Colone
  • Italexit – per l’Italia con Paragone
    Gianluigi Paragone
  • Mastella Noi di Centro Europeisti
    Clemente Mastella
  • Unione Popolare
    Luigi de Magistris
  • Alternativa per l’Italia
    Mario Adinolfi e Simone Di Stefano
Pubblicità

L’elenco di simboli e partiti è ancora lunghissimo e alcuni non presentano candidati in tutti i collegi. Ecco qui riassunti, in ordine alfabetico, gli altri partiti che si presentano alle elezioni 2022 con il rispettivo capo politico, più sotto i simboli:

  • Destre Unite – Massimiliano Panero
  • Forza del Popolo – Lillo Massimiliano Musso
  • Forza Nuova – Apf – Roberto Fiore
  • Free – Marco Lusetti
  • Gilet arancioni – Unione Cattolica Italiana – Antonio Pappalardo
  • L’Italia del Meridione – Vincenzo Castellano
  • Movimento associativo italiani all’estero – MAE
  • Movimento delle Libertà
  • Partita Comunista Italiano – Mauro Alboresi
  • Partito Animalista – Ucdl – 10 Volte Meglio – Cristiano Ceriello
  • Partito Comunista dei Lavoratori – Marco Ferrando
  • Partito della Follia Creativa – Giuseppe Cirillo Detto Oscurato
  • Pensiero e azione PPA (Popolo Partite Iva) – Antonio Piarulli
  • Referendum e Democrazia – Marco Cappato
  • Sud Chiama Nord – Cateno De Luca
  • Sűdtiroler Volkspartei (Svp) – Patt – Philipp Achammer
  • Unione Sudamericana Emigrati Italiani – Usei
  • Vita – Sara Cunial

Qui spieghiamo come si vota per le elezioni politiche del 25 settembre 2022.

Dove trovare programma e candidati dei partiti per le elezioni politiche 2022

Pubblicità

Il Ministero dell’Interno ha pubblicato sul suo sito, a questo link, i simboli dei partiti e delle liste, insieme al programma di ogni formazione e poi i tutti i candidati all’uninominale e al plurinominale nei diversi collegi in cui è divisa l’Italia, per la Camera e il Senato (qui l’articolo sui candidati a Firenze per le elezioni politiche).

Pubblicità

Ultime notizie