sabato, 19 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Pd, Orlando sulle primarie

Pd, Orlando sulle primarie

Andrea Orlando interviene sulla questione delle primarie

-

“Il compito del partito che abbiamo costruito – ha aggiunto Orlando – è oggi quello di indicare le proprie idee per il futuro delle comunità nelle quali agisce e verificare le possibili convergenze con le altre forze politiche disponibili a condividere il progetto. Il problema dunque, è prima politico che statutario o regolamentare ed è costituito dalla necessità di prevedere un percorso in grado di favorire solide alleanze programmatiche”.

“Una eventuale scelta di fare elezioni primarie del PD – prosegue ancora l’esponente del PD – aperte agli elettori, nelle quali il PD rappresenta per dimensioni gran parte della coalizione rischia di indebolire la possibilità di tenere in seguito le stesse primarie di coalizione. Non solo, infatti, pressoché la stessa base elettorale sarebbe in pratica chiamata a pronunciarsi due volte nell’arco di poco tempo, ma anche e sopratutto gli eventuali alleati si troverebbero di fronte ad un sostanziale fatto compiuto”.

“Questa – ha cocnluso Orlando – è la fase delle idee e del confronto, ci sarà tempo poi  per concordare con gli altri i percorsi che tengano conto delle indicazione contenute negli statuti e nei regolamenti”.

Ultime notizie

Referendum 2020: tutti i dati sull’affluenza

I dati sull'affluenza al referendum 2020 sul taglio dei parlamentari a partire dalle ore 12 del 20 settembre. Sulle previsioni pesa l'incognita Covid

La Rondine di Puccini al Teatro del Maggio musicale fiorentino

Molte accortezze anti-Covid, ma ancora tanta voglia di fare spettacolo. Al Maggio torna un titolo riscoperto del repertorio pucciniano

Il concerto dei Bowland a Villa Bardini (in streaming)

Un'esibizione speciale che sarà trasmessa sui social. Lattexplus lancia un nuovo progetto che lega insieme musica e location esclusive