giovedì, 26 Novembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Pedofilia, perquisizioni in Toscana

Pedofilia, perquisizioni in Toscana

La Polposta dell'Emilia Romagna ha eseguito, in 13 regioni, perquisizioni contro 32 persone ritenute responsabili di divulgazione di materiale pornografico con minori. Dall'operazione interessata anche la Toscana.

-

Operazione anti-pedofilia della polizia postale emiliana: perquisizioni in 13 regioni, sequestrato materiale porno con bambini. Il materiale era prodotto tramite lo sfruttamento sessuale di minori. Le indagini sono state avviate dopo l’arresto, avvenuto a Modena, di un giovane che adescava minorenni via web.

Oltre all’Emilia-Romagna, l’operazione ha interessato Piemonte, Lombardia, Veneto, Toscana, Marche, Lazio, Abruzzo, Molise, Campania, Basilicata, Calabria e Sicilia.

Notizia precedenteUn pomeriggio di sport
Notizia successivaPensionato coltiva cannabis

Ultime notizie

Le carte da gioco del Covid, l’idea di 4 amiche “positive”

Dall'idea di quattro amiche risultate positive al Covid, nascono le carte da gioco, "Le recluse", rivisitazione delle napoleane

Spostamenti tra regioni vietati per Natale e Capodanno: Dpcm 3 dicembre verso il divieto

Si va verso il divieto di spostamenti tra regioni nel nuovo Dpcm che detterà le regole per Natale, Capodanno e le festività

Quarantena per chi torna dai viaggi all’estero a Natale

Allo studio l'ipotesi di obbligare a 14 giorni di quarantena chi torna in italia da viaggi all'estero nel periodo di Natale

Fiorentina avanti in Coppa Italia grazie a Montiel

German Pezzella ricorda Diego Armando Maradona