domenica, 23 Giugno 2024
- Pubblicità -
HomeSezioniCronaca & PoliticaPeretola: via libera all'acquisto delle...

Peretola: via libera all’acquisto delle azioni

Approvata, a maggioranza, la delibera che prevede l'acquisizione da parte della Regione di quote di partecipazione azionaria nella società che gestisce l’aeroporto Vespucci di Firenze. Ma non tutti sono d'accordo.

-

- Pubblicità -

 

Approvata, a maggioranza dal Consiglio regionale, la delibera che prevede l’acquisto da parte della Regione Toscana di azioni della società che gestisce l’aeroporto Vespucci di Firenze (Adf). L’obiettivo è quello di creare una maggiore integrazione con lo scalo pisano Galileo Galilei, di cui la Regione detiene già il 16,9 per cento.

- Pubblicità -

LA DELIBERA. L’atto, approvato dalla maggioranza dei gruppi di centro sinistra, prevede l’acquisizione di una quota non inferiore al 5 per cento ma non superiore al 15 per cento e per un valore massimo di 15 milioni di euro. Come ha affermato il presidente della prima commissione Marco Manneschi (Idv): ”Lo scopo della delibera è integrare un sistema aeroportuale, quello toscano, in quanto, dei due aeroporti, Pisa è internazionale, mentre Firenze è ritenuto uno scalo intermedio o city airport”. Manneschi ha infine precisato che le commissioni hanno accompagnato la delibera con una lettera di raccomandazioni “affinché si proceda all’acquisto delle quote secondo i principi di trasparenza e imparzialità”.

 C’E’ CHI APPROVA…La maggior parte degli esponenti del Partito democratico hanno sostenuto questa iniziativa. Eugenio Giani (Pd) sottolinea che: ”è necessario che la Regione si impegni ad acquisire quote dai privati e non dagli altri soggetti pubblici. La presenza della Regione è fondamentale per lo sviluppo dell’aeroporto”.
 

- Pubblicità -

E CHI NO. L’opposizione non è d’accordo. Vede questa delibera come un rattoppo alla precedente decisione del Comune e della Regione di vendere l’aeroporto per la necessità di trovare risorse per le casse pubbliche. ”In realtà si mette mano al portafoglio per prendere tempo – afferma Marco Taradash (Pdl) – perché non si sa come risolvere i problemi; spendere soldi così è un assoluto spreco”.

Il progetto: La Regione atterra su Peretola e va a caccia di azioni

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -