martedì, 22 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Permessi falsi, una denuncia

Permessi falsi, una denuncia

Utilizzava il permesso invalidi della madre deceduta per parcheggiare in centro, ma è stata scoperta e denunciata dalla Polizia Municipale. Si tratta di una fiorentina di 54 anni che ieri pomeriggio è stata colta in flagrante dagli agenti del distaccamento centrale.

-

I vigili hanno controllato un’ auto in sosta in via del Proconsolo (area pedonale di tipo B) notando che esponeva il contrassegno invalidi. In quel momento è arrivata la conducente del veicolo che, alla richiesta di informazioni dei vigili, ha spiegato di aver lasciato l’auto in sosta perché doveva fare una commissione per la madre invalida che si trovava a casa.

Gli agenti però hanno effettuato alcuni controli da cui è emerso che la madre era deceduta da otto mesi. La donna è stata quindi denunciata per sostituzione di persona e truffa aggravata.

Notizia precedenteTramvia, gli ultimi lavori
Notizia successivaUna giornata piena di poesie

Ultime notizie

Il nuovo consiglio regionale della Toscana: tutti gli eletti

Il nuovo consiglio regionale della Toscana: 24 seggi alla maggioranza, 16 all'opposizione: eletti e preferenze

Elezioni regionali Toscana, risultati e preferenze ai candidati di Firenze 1

Iacopo Melio fa il record di preferenze, seguono Giachi e Vannucci. I risultati e le preferenze ai candidati della circoscrizione Firenze 1

Giani e i risultati delle regionali: “Ha vinto la Toscana”

Un discorso con al centro la Toscana: Giani sceglie di parlare soprattutto della sua regione, con pochi riferimenti alla politica nazionale. "Sarò sindaco tra i sindaci", dice il candidato del centrosinistra

Referendum 2020: affluenza alle urne ore 15, percentuale definitiva votanti

I dati sull'affluenza al referendum 2020 sul taglio dei parlamentari. Dove si è votato di più e dove di meno