martedì, 24 Novembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Piogge intense, binari della tramvia...

Piogge intense, binari della tramvia allagati

Tramvia, binari ancora una volta sott'acqua. Le ingenti piogge degli ultimi giorni continuano a mietere danni sulle strade cittadine. Allagamenti in tutta la rete stradale, anche il tram ne rimane vittima.

-

Tramvia, binari ancora una volta sott’acqua. Le ingenti piogge degli ultimi giorni continuano a mietere danni sulle strade cittadine. Allagamenti in tutta la rete stradale, anche il tram ne rimane vittima.

GARDALAND.  “La tramvia seguita a ricordarci (come ironizzammo a suo tempo) il trenino che passa nel laghetto di Gardaland”, attaccano Locchi, Sabatini e Giambanco, consiglieri comunali Pdl. Il tratto interessato è quello compreso tra l’angolo di via Foggini con via Baccio da Montelupo, compreso l’inizio del tunnel in direzione Talenti.

I PRECEDENTI. “Questa problematica – continuano i consiglieri di opposizione – fu già da noi sottoposta all’amministrazione più di sei mesi fa mediante una domanda di attualità con risposta quindi in consiglio. Nella risposta, pur rassicurandoci che la cosa non rappresentava un pericolo reale, si confermava che il problema sarebbe stato risolto”. Ma la situazione, rassicura l’amministrazione, non rappresenta un pericolo per i viaggiatori.

Ultime notizie

Quanti contagiati oggi in Italia: crescono casi e morti per coronavirus

I dati del 23 novembre sui nuovi casi di coronavirus: quanti contagiati da Covid-19 ci sono oggi in Italia?

Natale 2020, 10 idee regalo a km 0 da ordinare online

La guida de Il Reporter per scegliere i 10 regali a km zero da comprare online per il Natale 2020

Decreto Ristori ter, quando il testo definitivo in Gazzetta Ufficiale (pdf)

Nuove risorse per il contributo a fondo perduto in favore delle attività chiuse e buoni spesa per le famiglie in difficoltà: il testo del "decreto ristori ter" presto in Gazzetta Ufficiale

Cosa succederà dopo il 3 dicembre con il nuovo Dpcm di Natale

Governo al lavoro sul nuovo decreto anti-Covid: spostamenti tra regioni, coprifuoco, impianti sciistici, apertura dei ristoranti la sera e feste in casa. Le ipotesi sul tavolo