giovedì, 13 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaPitti chiude i battenti. Con...

Pitti chiude i battenti. Con il pieno di compratori esteri

Boom di compratori esteri per la 79esima edizione di Pitti Immagine Uomo, che si conclude oggi alla Fortezza da Basso. In testa ai buyers stranieri Germania, Giappone e Russia. Ma crescono anche i numeri dei mercati emergenti. GUARDA LA FOTOGALLERY

-

Boom di compratori esteri per la 79esima edizione di Pitti Immagine Uomo, che si conclude oggi alla Fortezza da Basso. In testa ai buyers stranieri Germania, Giappone e Russia. Ma crescono anche i numeri dei mercati emergenti.

NUOVI MERCATI. La ripresa passa da Pitti: i compratori esteri, provenienti da un centinaio di paesi diversi, sono aumentati quest’anno del 9%. E a far segnare le migliori performance sono i mercati emergenti. Nelle performance dei mercati esteri si conferma in testa la Germania, in crescita a doppia cifra i buyer da Giappone (+23%), Spagna (+17%), Gran Bretagna (+27%), Francia (+11%), Turchia (+20 %), Corea del Sud (+24%) e Russia (+40%), in crescita anche i numeri dal Brasile, dai paesi dell’area Mediorientale,

30MILA VISITATORI. Infine i numeri di questa edizione di Pitti: oltre 30mila i visitatori, circa 23.200 i compratori, di cui 7.700 esteri.

GUARDA LA FOTOGALLERY

{yoogallery src=[/images/stories/cronaca/pitti]  title=[Pitti Immagine 2011]}

Ultime notizie