domenica, 17 Gennaio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Pitti Uomo e Pitti W...

Pitti Uomo e Pitti W dal 18 al 21 giugno

Pitti Immagine Uomo e Pitti W a Firenze dal 18 al 21 giugno

-

Cassette Playa a Pitti Immagine Uomo con un’esclusiva installazione-live di video jumpdance sulle colline fiorentine. Una gang del futuro, formata da guerrieri pixel in lotta contro mondi reali e virtuali, verrà affiancata da un gruppo di Sci-Fi boys con indosso uniformi dai colori acidi, con grafiche spiazzanti e un outfit sospeso tra luxury street e sportswear. La sera di giovedì 19 giugno una community di oltre 50 amici e collaboratori provenienti da Londra, Tokyo, Los Angeles e New York caleranno nell’antico Collegio del Poggio Imperiale, da dove il party si riverserà nei giardini circostanti. Durante l’evento verranno anche presentati per la prima volta pezzi esclusivi come le nuove T-shirt Utube Utopia, realizzate con collage digitale in seta. More

Ups Fashion & Design Contest 2008. Dopo il successo della scorsa estate, a Pitti Uomo 74 va in scena la seconda edizione dell’UPS Fashion & Design Contest, il concorso realizzato da Pitti Immagine e UPS, leader mondiale nel settore dei trasporti e partner dei più importanti operatori del tessile e del lusso, di cui cura spedizioni e logistica. Il tema del contest di questa edizione è quello della mobilità ecologica.

Pitti W_Woman Precollection. Dal 18 al 21 giugno, in contemporanea con Pitti Immagine Uomo 74, a Firenze va in scena la seconda edizione di Pitti W_Woman Precollection, il progetto di Pitti Immagine dedicato alle precollezioni di moda donna. Dopo il successo dell’edizione di gennaio, negli spazi della Dogana di Via Valfonda, location d’eccezione accanto alla Fortezza Da Basso, una speciale selezione di marchi internazionali presenterà, in anteprima assoluta, 50 precollezioni ricercate ed esclusive per la primavera/estate 2009. Diane von Furstenberg è lo special event della seconda edizione di Pitti W_Woman Precollection. La sera di mercoledì 18 giugno, la straordinaria cornice en plein air del Giardino Torrigiani farà da scenario ad un evento raffinato e glamour nel corso del quale verrà presentata in anteprima assoluta la Cruise/ Pre-Spring Collection 2008-09. Ospite speciale all’interno della Dogana, in questa edizione di Pitti W_Woman Precollection, è Carmina Campus. La linea di borse creata da Ilaria Venturini Fendi che usa materiali di riciclo e di riuso con finiture artigianali. Ogni pezzo è unico, numerato e richiede molti giorni di lavorazione. Per un progetto creativo, ad alto tasso di contenuti, capace di tenere insieme iniziative sociali a favore delle donne del terzo mondo e impegno per l’ambiente.

Protagonista di una speciale installazione a Pitti W sarà inoltre il progetto di Massimo Alba “Il codice dell’affettività. Collezioni Uomo e Donna P/E 2009”.

Fashion Parade 2: “La Vestaglietta”. Il percorso che unisce la Fortezza allo spazio della Dogana, a questa edizione si trasforma in una installazione di immagini, disegni, fotografie, still da film, che raccontano l’evoluzione de la vestaglietta. Fashion Parade 2, a cura di Maria Luisa Frisa, è infatti l’omaggio a un abito dall’identità poliedrica.

La sera di martedì 17 giugno Corneliani festeggia i primi 50 anni di attività con un evento spettacolare articolato in due momenti: l’installazione “Linelight” a Palazzo Capponi all’Annunziata, che ripercorre la storia del marchio con una selezione di immagini delle collezioni realizzate nell’arco di mezzo secolo, e una cena di gala nella prestigiosa cornice del parco di Palazzo della Gherardesca, ora sede del nuovo Hotel Four Seasons.

Lo stilista belga Dirk Bikkembergs sceglie ancora una volta Firenze e Pitti Uomo per il lancio di un nuovo progetto esclusivo. Mercoledì 18 giugno alla Stazione Leopolda, lo stile Bikkembergs – anche presente con uno stand in Fortezza – sarà protagonista in un allestimento dal forte impatto scenografico.

In collaborazione con Pitti Immagine, venerdì 20 giugno Stefano Ricci presenta “Stefano Ricci Heritage Trophy”. Ispirato al mitico “Concorso di Eleganza per Automobili” degli anni Cinquanta, l’evento vedrà protagoniste le “grandi sportive italiane”: blasonate auto da competizione.

Il marchio tedesco celebra il suo ritorno a Firenze con il BOSS Orange Fashion Event: la sera di giovedì 19 giugno una sfilata, un dinner gala e un party a seguire accenderanno i riflettori sulla nuova BOSS Orange Women’s and Men’s Spring/Summer Collection 2009.

Rooms n.8, la versione più sofisticata del luxury design contemporaneo, è di casa al groundfloor del Palazzo degli Affari, nel giardino di Villa Vittoria. Collezioni avant-garde, preziose e anticonvenzionali, si raccontano nell’originale percorso Rooms Infinity, un ideale “museo della memoria futura” dedicato dall’art director Sergio Colantuoni alla riscoperta di nuove interpretazioni del concetto di lusso.

Decima edizione per New Beat(s), l’area che Pitti Uomo riserva ai debutti dei giovani talenti. Trasformate dal nuovo layout a cura di Ilaria Marelli in una corte mediterranea decorata da azulejos, le stanze del Lyceum mettono in scena le proposte fashion di giovani marchi provenienti da tutto il mondo: dalla Russia al Giappone, dal Belgio alla Finlandia.

Progetto espositivo dedicato alla moda influenzata dalla street culture, – Welcome to my house ospita una selezione di giovani ma già piuttosto conosciuti brand che incentrano la loro ricerca sullo stile della strada. Sempre il Lyceum, allestito per l’occasione dal gruppo di creativi UP! Studio, diventa “Playtime”, piattaforma di gioco invasa da palline da tennis e ispirata al dinamismo dello sport.

Nuova Audi Cabriolet. Uno degli ultimi lanci della casa di Ingolstadt è la nuovissima A3 cabrio che si presenta al pubblico sportiva, elegante e passionale. Questa quattro posti decappottabile, gioiello della classe delle compatte, possiede il temperamento sportivo, la tecnologia d’avanguardia e la qualità ineccepibile che caratterizzano tutti i modelli di Casa Audi. Disponibile in potenti ed efficienti motorizzazioni, sia con iniezione diretta di benzina che diesel common rail, Audi A3 Cabriolet colpisce per l’ eleganza armoniosa delle sue linee. Il soft top, molto leggero, aderisce alla perfezione e si apre in soli nove secondi mediante un sistema idraulico.

Free Cycle Free Mobility. Pitti Uomo si ispira, per il layout di questa edizione, ad un tema di grande attualità come la mobilità ecosostenibile. Protagonista di Free Cycle – Free Mobility è la bicicletta, sempre più simbolo di un’estetica quotidiana e oggetto di culto da parte di una tribù che conta adepti in tutto il mondo.

All’interno della reception della Fortezza da Basso, i visitatori di Pitti Uomo troveranno anche “The Cloud”, una struttura in fibra di vetro dalla forma organica, alta oltre due metri, che contiene al suo interno centinaia di sensori e più di 15.000 fibre ottiche individualmente indirizzabili, lunghe complessivamente 65 chilometri. Sfiorando con le dita le diverse aree a fibre ottiche della nuvola, i visitatori attiveranno testi e immagini.

Ultime notizie

Roboante sconfitta viola a Napoli

La classifica torna a preoccupare

Fiorentina, prima volta allo stadio Maradona

La Fiorentina sfida il Napoli nel lunch match di domenica: le probabili formazioni. Commisso rinuncia allo stadio

In quanti in macchina, regole del nuovo Dpcm sulle persone in auto

Si può stare in tre in auto, se ci si trova in zona arancione e rossa? E in quanti si può viaggiare in macchina se si fa parte dello stesso nucleo familiare? Le regole del Dpcm anti-Covid e del decreto legge Covid

Centri commerciali aperti o chiusi nel weekend: regole del Dpcm

Shopping pre-saldi a ostacoli. In zona gialla e arancione tutti i negozi possono stare aperti, ma nel weekend scatta la chiusura dei centri commerciali (con qualche deroga)