mercoledì, 25 Maggio 2022
HomeSezioniCronaca & PoliticaPiù spazio per il golf,...

Più spazio per il golf, si amplia il Parco di Firenze all’Isolotto

L’intervento prevede la sistemazione di un'area verde attualmente incolta e inutilizzata e la realizzazione di tre nuove buche in aggiunta alle nove attuali

-

Buone notizie per gli amanti del golf a Firenze e provincia. Più spazio infatti per il golf all’Isolotto con l’estensione del Parco di Firenze e la sistemazione di un’area verde attualmente incolta e inutilizzata. La Giunta di Palazzo Vecchio, su proposta dell’assessore all’urbanistica Cecilia Del Re, ha riconosciuto l’interesse pubblico dell’intervento di ampliamento temporaneo richiesto dalla società sportiva che gestisce l’impianto di via dell’Isolotto. L’intervento prevede la realizzazione di tre nuove buche in aggiunta alle nove attuali, con sistemazione a verde di un’area pianeggiante attualmente inutilizzata e costituita prevalentemente da manto erboso incolto.

Come si spiega da Palazzo Vecchio il via libera è finalizzato all’utilizzazione temporanea dell’area, in vista di una possibile successiva richiesta da parte della società sportiva di modifica della scheda del regolamento urbanistico per l’ampliamento definitivo.

L’intervento di bonifica dell’area

Gli assessori Cecilia Del Re (urbanistica) e Cosimo Guccione (sport) hanno evidenziato che la nascita del parco da golf nell’Isolotto ha contribuito a migliorare la condizione ambientale dell’area grazie a un intervento di bonifica della parte compresa tra l’insediamento urbano e l’Arno. Con questo nuovo intervento, anche l’area circostante sarà oggetto di una riqualificazione ambientale che sarà realizzata dal privato per l’ampliamento temporaneo dell’impianto, in vista anche di una possibile sistemazione definitiva con la modifica della scheda urbanistica.

Ultime notizie