lunedì, 15 Luglio 2024
- Pubblicità -
HomeSezioniCronaca & PoliticaPiù vigili di quartiere a...

Più vigili di quartiere a Firenze e il piano sicurezza del Comune

Oltre ai vigili di quartiere ci saranno nuove tappe per la postazione mobile, in tutti i quartieri

-

- Pubblicità -

L’aumento dei vigili di quartiere a Firenze e nuovi obiettivi sul fronte sicurezza. Servizi aggiuntivi della polizia municipale e nuove tappe per la postazione mobile della municipale. Il potenziamento del servizio è stato annunciato dal sindaco Dario Nardella, dall’assessora alla sicurezza urbana Benedetta Albanese e dal comandante della polizia municipale Francesco Passaretti.

Vigili di quartiere a Firenze: il dettaglio del piano sicurezza

Sui vigili di quartiere a Firenze il piano voluto da Nardella è ben delineato. La postazione mobile della polizia municipale al momento di concentrerà fra piazza Dalmazia, piazza dell’Isolotto, piazza Bartali, piazza Puccini e piazza S. Jacopino. Sarà una postazione itinerante su percorsi modulabili in base alle esigenze che man mano si presenteranno.

- Pubblicità -

L’ulteriore potenziamento della polizia di prossimità e quindi la vicinanza ai cittadini è data anche dalle tre pattuglie aggiuntive previste in servizio quotidianamente in ogni quartiere che si occuperanno di servizi legati all’antiabusivismo e all’antidegrado, oltre che a tutti i servizi legati ad interventi di prossimità e di vicinanza alle persone. Passaretti ha dichiarato che “l’impegno della municipale è costante e continuerà ancora più forte affinché la polizia municipale sia avvertita sempre più vicino dai cittadini, con modalità non solo di ascolto ma di concreta risoluzione dei problemi”.

Polizia municipale Firenze postazione mobile
Foto: Cge fotogiornalismo

“Servono più agenti di polizia”

Il sindaco Nardella ha affermato che si tratta di “uno dei dieci punti del piano per la sicurezza della città. Abbiamo potenziato potenziato il servizio della polizia municipale di quartiere per aumentare la vicinanza ai cittadini con tre pattuglie in più in ogni quartiere. Inoltre abbiamo anche una nuova stazione mobile che girerà la città e andrà ad integrare la polizia municipale di quartiere che è la nostra antenna sul territorio pronta a dare aiuto ai cittadini”.

- Pubblicità -

Nardella è tornato a chiedere al governo più forze dell’ordine in modo da contrastare i fenomeni di criminalità. Albanese ha affermato che l’obiettivo è potenziare i servizi, installare sempre più telecamere, prolungare il servizio con gli steward. “Ma la sicurezza spetta alle forze dell’ordine e servono più pattuglie in città”, ha chiarito Albanese. Come a dire: il Comune fa il possibile, ma lo Stato deve fare di più.

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -