sabato, 26 Novembre 2022
- Pubblicità -
HomeSezioniCronaca & PoliticaPonte all'Indiano, chiuso lo svincolo....

Ponte all’Indiano, chiuso lo svincolo. Lavori per la nuova rotonda

Per tutta l'estate l'accesso al viadotto dalla zona di Ponte a Greve - via Baccio da Montelupo sarà chiuso al traffico. Gli itinerari alternativi e il progetto del nuovo svincolo per il Ponte all'Indiano

-

- Pubblicità -

Scatta la chiusura dello svincolo per Ponte all’Indiano: entrano nel vivo i lavori per il progetto del nuovo accesso al viadotto nella zona di Ponte a Greve. Da tempo infatti i Comuni di Firenze e Scandicci stanno mettendo a punto un piano alternativo della viabilità per ridurre il traffico in questa area. Da lunedì 25 luglio 2022, sarà chiuso l’ingresso al Ponte all’Indiano su via Baccio da Montelupo. Lo stop alla circolazione, inizialmente previsto per il 21 luglio, è stato rinviato per motivi tecnici, ha fatto sapere Palazzo Vecchio.

Chiusura dell’entrata di Ponte all’Indiano su via Baccio da Montelupo: fino a quando?

L’ingresso al viadotto dell’Indiano su via Baccio da Montelupo, nella zona di Ponte a Greve, sarà quindi chiuso sia per chi arriva da Firenze, sia per i veicoli proveniente da Casellina (Scandicci) e da via di Ugnano. Rimarrà aperta invece l’uscita: le auto che viaggiano da Peretola/via Baracca in direzione della sponda sinistra dell’Arno potranno uscire su via Baccio, ma proseguire solo verso Casellina-Scandicci e non verso Firenze.

- Pubblicità -

Previsti restringimenti e divieti di sosta su via Baccio da Montelupo, oltre a una riduzione della carreggiata sul viadotto dell’Indiano, a cavallo dell’incrocio con via Baccio da Montelupo. Stop al parcheggio anche su una porzione di via della Casella. Questa fase dei lavori per il nuovo svincolo di Ponte all’Indiano continuerà fino al termine di settembre.

Chiusura viadotto indiano ponte a greve

Chiuso per lavori l’ingresso del Ponte all’Indiano: gli itinerari alternativi

- Pubblicità -

Con lo svincolo di Ponte a Greve chiuso in entrata, per imboccare il Ponte all’Indiano bisognerà usare gli altri due ingressi: quello a cui si arriva da viale Etruria, all’inizio della Fi-Pi-Li, oppure l’accesso posto alla fine di viale Canova (via Simone Martini). Gli itinerari alternativi sono indicati da cartelli. Dalla zona di via Baccio da Montelupo si può raggiungere via Simone Martini percorrendo via della Casella e via del Cavallaccio (in alternativa si può usare via Livorno) oppure è possibile dirigersi verso viale Etruria passando da via Empoli e da viale Piombino.

Ponte indiano chiuso itinerari alternativi

Cosa prevede il progetto

- Pubblicità -

Questi primi lavori per il nuovo svincolo di Ponte all’Indiano creeranno una rotonda in via Baccio da Montelupo all’incrocio con il raccordo del viadotto, nella zona interessata dalla chiusura. Inoltre sarà ampliata la carreggiata tra la rampa in discesa della Fi-Pi-Li, che proviene da Pisa e Livorno, e la rampa del sottopasso che si percorre per raggiungere il lotto zero o prendere la Fi-Pi-Li in direzione costa.

Successivamente, con il secondo lotto dei lavori del progetto del nuovo svincolo di Ponte all’Indiano, saranno create altre 2 rotatorie: una tra via Baccio e via di Ugnano al posto del semaforo, l’altra tra via Baccio da Montelupo e via Pisana/via Frazzi verso il Comune di Scandicci dove nascerà una nuova strada di collegamento.

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -