martedì, 2 Giugno 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Prato, arrestato presunto maniaco

Prato, arrestato presunto maniaco

E' stato arrestato dai carabinieri un rumeno di 27 anni che, secondo gli inquirenti, sarebbe stato autore, nell'ultimo mese, di di almeno cinque aggressioni ai danni di altrettante donne nella zona di Mezzana. Sono in corso anche altri accertamenti.

-

E’ stato arrestato dai carabinieri e portato in carcere un rumeno 27enne, in Italia senza fissa dimora, che, nell’ultimo mese, si sarebbe reso responsabile di almeno cinque aggressioni, avvenute a Prato nella zona Mezzana, ai danni di altrettante donne.

Nei suoi confronti sono contestati i reati di violenza sessuale, atti osceni, violenza privata e tentata rapina. In due casi, il 27enne avrebbe costretto le donne a subire violenza, mentre in altre occasioni le avrebbe “solo” costrette a guardarlo mentre si masturbava.

L’uomo è stato rintracciato dai carabinieri durante un’attività di controllo del territorio: è stato quindi arrestato e portato al carcere “La Dogaia”. Sono in corso anche altri accertamenti per verificare se i casi di aggressione a lui imputabili siano più di cinque.

Ultime notizie

La Fiorentina riparte il 22 giugno

Dodici giornate da giocare tutte in orario serale

Viaggi all’estero, in quali paesi possono andare gli italiani

I paesi in cui si può andare e quelli che ancora non vogliono gli italiani: dal 3 giugno via libera ai viaggi all'estero nei paesi Schengen

Cinema all’aperto 2020: a Firenze le arene estive pronte a ripartire

Posti distanziati, ma sotto le stelle. Il grande schermo si sta per riaccendere, seguendo le linee guida anti-Covid. Ecco i primi cinema che hanno annunciato la riapertura

Coronavirus, la mappa e l’andamento del contagio in Toscana

Tutto quello che c'è da sapere sull'andamento dei casi di Covid-19 nella nostra regione: la mappa, i nuovi contagi, i dati per provincia pubblicati nel nuovo bollettino della Regione