sabato, 25 Settembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaPrecipita aereo militare a Pisa:...

Precipita aereo militare a Pisa: 5 morti, nessun superstite

Un aereo militare C130 è precipitato nei pressi dell'aeroporto di Pisa durante un addestramento. Delle cinque persone a bordo, nessuno è riuscito a salvarsi

-

L‘aereo C130 dell’Aeronautica militare è precipitato intorno alle 14.10, subito dopo il decollo. A bordo del velivolo c’erano cinque persone, tutte appertenenti alla 46esima brigata aerea di Pisa.

Allo Stato Maggiore dell’Aeronautica confermano che l’aereo è precipitato in fase addestrativa. I membri dell’equipaggio sono tutti morti , lo ha confermato il sindaco di Pisa Marco Filippeschi.

“Chi l’ha visto dall’aeroporto – ha detto Filippeschi – racconta che c’e’ stato una sorta di avvitamento. L’aereo non era vicino alla pista d’atterraggio, era abbastanza distante”.

Il velivolo si e’ schiantato su una linea ferroviaria secondaria, dopo essersi incendiato.

Le squadre di soccorso sono al momento impegnate a spengere le fiamme.

L’aereoporto di Pisa, adiacente a quello dell’Aeronautica e che usa le stesse piste, è stato chiuso.

Cordoglio per il tragico incidente è stato espresso, a nome di tutta l’assemblea regionale, dal presidente del Consiglio regionale della Toscana, Riccardo Nencini che sta seguendo da vicino l’evolversi della situazione.

“Esprimo la mia più sentita vicinanza ai familiari delle vittime e al corpo dell’Aeronautica militare” ha detto il presidente del Consiglio regionale.  


 

Ultime notizie