sabato, 27 Febbraio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Primarie, Cioni lancia la Albini

Primarie, Cioni lancia la Albini

Al posto di Graziano Cioni sarà l'assessore comunqle al bilancio Tea Albini ad essere candidata alle primarie per la corsa a sindaco.La sua candidatura sarà valutata dall'associazione Firenze democratica.Albini: "Ci auguriamo che non ci siano veti".

-

Dopo la sua uscita di scena dalle primarie, Cioni lancia la sua “fedelissima” Tea Albini. L’assessore al bilancio del Comune di Firenze sarà infatti candidata alle primarie del Partito Democartico per la corsa a sindaco, dopo che l’assemblea del partito aveva deciso di escludere Cioni, indagato per corruzione nella vicenda di Castello.

Ora sarà l’associazione Firenze Democartica, il prossimo 29 dicembre, a valutare la cabdidatura dell’assessore Albini, mentre l’8 gennaio è in programma un’assemblea aperta. “Ci auguriamo che non ci siano veti a questa candidatura, altrimenti non sapremo come continuare a stare dentro questo Pd, ha spiegato la stessa Albini.

 

Ultime notizie

Contro l’Udinese nella Fiorentina rientra Ribéry

Probabile l’utilizzo anche di Kokrin, assente Bonaventura: le probabili formazioni di Udinese - Fiorentina

Covid Toscana, casi ancora sopra ai 1.200: i dati del 26 febbraio

I dati del bollettino Covid della Toscana del 26 febbraio: casi di coronavirus ancora sopra quota 1200, preoccupazione per la zona rossa

Riapertura palestre, via libera alle lezioni individuali: cosa significa

Il nuovo protocollo del Cts apre alle lezioni individuali per la riapertura delle palestre: quali sono, cosa significa e da quando

Slitta ancora la riapertura delle palestre: oggi si decide fino a quando restano chiuse

Oggi la decisione sulla riapertura delle palestre: almeno un altro mese di chiusura, nel nuovo Dpcm si decide quando riapriranno