venerdì, 26 Febbraio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica "Primarie, positivo l'esito della discussione"

“Primarie, positivo l’esito della discussione”

E' il giudizio di Pd, Verdi, La Sinistra, Ps e IdV dopo le ultime decisioni sullo svolgimento delle primarie di coalizione per la scelta di candidato sindaco: "Permetterà una competizione seria e garantirà agli elettori del centrosinistra la possibilità di scegliere i migliori candidati".

-

Primarie Pd: dopo la discussione, arrivano gli apprezzamenti per i risultati raggiunti da parte degli schiermaneti della coalizione. “Diamo un giudizio positivo sull’esito della discussione sulle primarie che permetterà una competizione seria e garantirà agli elettori del centrosinistra la possibilità di scegliere i migliori candidati della coalizione per le elezioni di sindaco e presidente della Provincia“, hanno dichiarato Rosa Maria Di Giorgi vicecapogruppo del PD, Luca Pettini capogruppo de La Sinistra, Gianni Varrasi capogruppo dei Verdi e Alessandro Falciani capogruppo del Partito Socialista insieme ai rappresentati delle forze politiche della coalizione, Giacomo Billi (PD), Maurizio De Santis (La Sinistra), Sandra Giorgetti (Verdi), Tommaso Ciuffoletti (Partito Socialista) e Sabatino Clementini (IDV).

“Quanto agli adempimenti da svolgere in questa fase finale della legislatura – hanno aggiunto – ci impegneremo ad approvare, nel più breve tempo possibile, la delibera di bilancio alla quale vogliamo associare un ‘pacchetto anti crisi’ per fornire un aiuto a quanti sono in difficoltà per la grave crisi economica in atto”. “Abbiamo anche avviato – hanno concluso Di Giorgi, Pettini, Varrasi e Falciani, Billi, De Santis, Giorgetti, Ciuffoletti e Clementini – una discussione sul piano strutturale e sui provvedimenti di tipo urbanistico da approvare entro la fine del mandato”.

Ultime notizie

Quando riapriranno le palestre nel 2021: il nuovo Dpcm e la riapertura

Il protocollo di sicurezza da seguire quando riapriranno le palestre è pronto, ma anche con il nuovo Dpcm di marzo non ci sarà la riapertura in zona gialla e arancione. A rischio l'ipotesi sulle lezioni individuali

Il colore della Toscana la prossima settimana: zona arancione o rossa?

Osservate speciali Pistoia e Siena. Il colore della Toscana prossima settimana sembra probabile che resti lo stesso, ma per metà marzo si riaffaccia il rischio di passare da zona arancione a rossa

Dati, Covid in Toscana: oggi più di 1.300 contagi. Bollettino del 25 febbraio

La soglia psicologica degli oltre 1.000 contagi giornalieri non veniva superata ormai da due mesi e mezzo. Sopra quota 1.000 anche in ricoveri. Ecco i dati del bollettino Covid della Regione Toscana aggiornato a oggi (25 febbraio)

In quanti in macchina: zona gialla, arancione e rossa, quante persone in auto

Si può stare in tre in auto, se ci si trova in zona gialla, arancione e rossa? E in quanti si può viaggiare in macchina se si fa parte dello stesso nucleo familiare? Le regole del Dpcm anti-Covid e del decreto legge Covid del governo Draghi